Portale dedicato a tutte le specie di pappagalli
Cocoshop - Acquisti articoli per cocorite e pappagallini

COCOSHOP!!!

Acquista articoli ed alimenti per le tue cocorite

Selezione migliori prodotti dedicati ai pappagallini


Mangimi Alimenti Accessori Integratori Libri

BirdsPlanet negozio online con articoli per animali

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 1775714
Accessi oggi: 1188
Benvenuto su cocoriti.com

Questo sito web è dedicato principalmente all'allevamento amatoriale dei pappagallini ondulati, più noti come cocorite, o cocoriti.

La passione prima di ogni altra cosa

La mia passione sono i pappagallini ondulati. Desidero allevarli con tutto l'amore di cui sono capace e amo condividere le esperienze fatte con chiunque lo desideri, che sia un esperto che possa insegnare qualcosa a me o sia una persona che si accosta per la prima volta a questo mondo meraviglioso.

La mappa dei veterinari aviari in Italia suddivisa per singole regioni
  • Veterinario Aviario Verona-Veneto
    Dott. Gino Conzo
    Medicina aviaria ed animali esotici
    dott. Gino Conzo specializzato in medicina aviare, animali esotici
  • Veterinario Aviare Bergamo Lombardia
    Dott. Daniela Perniceni
    Medicina Aviaria
  • Veterinario Aviario Palermo - Sicilia
    Dott. Marco Di Giuseppe
    Medicina aviaria ed animali esotici
    Marco Di Giuseppe - veterinario aviario per uccelli ed esotici
lampone per i pappagallini Curare i pappagallini con il lampone
Il lampone (Rubus idaeus) è una pianta spontanea del sottobosco che cresce bene anche nei giardini e si presta alla coltivazione in vaso[...]I lamponi freschi oltre ad essere molto graditi dagli uccelli selvatici per il loro dolce sapore risultano insieme alle profumate foglie verde scuro della pianta una preziosa risorsa dal potere curativo
Pastoncino  per cocorite Il pastoncino per i pappagallini
Il pastoncino: un alimento che chiunque si avvicini al mondo dei volatili, si sente sempre consigliare di aggiungerlo alla loro dieta. Ma del come e del quanto si sente invece parlare poco. Facciamo chiarezza.
Sanificazione ambientale con la Propoli Sanificazione ambientale con la Propoli
Si riporta testualmente un'articolo pubblicato su “Lancashire News Anno 8 (2007) N. 1" che evidenzia come l'utilizzo della Propoli in campo ornitologico esplichi i suoi benefici non solo per via interna ma anche per via aerea , contribuendo a sanificare l'aria della stanza d'allevamento, mediante un significativo abbattimento della carica microbica dello stesso.

CALENDARIO 2015

Calendario 2015 cocoriti.com

IL CALENDARIO 2015 DI COCORITI.COM




Calendario 2015



UTENTI CONNESSI

gaia   
Elenacoco1   
matteo14   
Fausto   
Chubby   
cicca   
Ro94   
gessss   
Moonsault   
Hageshi199   
Loris1242   
Cicciola   
cecilia83   
arsieni   
Ivo   
Achille   
jade   

PHOTOGALLERY

Pulletto 30 giorni

Giovane pulletto di pappagallino ondulato


foto di Pillar

LIBRI

Pappagalli del mondo

PAPPAGALLI DEL MONDO


di Gianni Ravazzi - Gino Conzo

BUON COMPLEANNO!!!

Buon compleanno

lillina
Maverickotti

FAQ PAPPAGALLINI

FAQ - domande e risposte su cocorite e pappagallini

Cosa devo domandarmi PRIMA di acquistare un pappagallino?

Prima di decidere l'acquisto di un pappagallino è necessario porsi le seguenti domande:
1) Ho la possibilità di spendere soldi per il mio pappagallino nel momento in cui dovesse stare male e avrò bisogno dell'intervento di un...

Leggi tutta la FAQ

Anteprima messaggio
Chiudi anteprima
Ultimi commenti inseriti
Ultimi commenti inseriti
Gli interventi più recenti
da 1
a 15
06-07-2015 17:35 - FOTO

la principessa sulla cipolla

potrebbe essere muta francese però solo un esame da parte di un veterinario aviario può confermare o meno la diagnosi. scusa pensavo che le avessi tagliate tu oppure che il proprietario di prima le avesse tagliare. poverina, riuscirà solo a planare o svolazzare ma non volare in quanto le mancano le remiganti. la coda com'è?? ha le tutte le piume/ penne oppure non è completa?? ciao
06-07-2015 17:26 - COCOBLOG

Prima uscita dalla gabbia

Concordo pienamente su tutto. In che stanza pensi di far fare il volo libero? Nel caso fosse  bagno togli: saponi, detersivi, spazzolino (qquesto più che altro nel tuo interesse {#emotions_dlg.lol}), tagliaunghie o qualsiasi cosa affilata, chiudi il water e le tende della doccia e come ti ha già detto Ro94 copri i vetri

06-07-2015 17:15 - COCOBLOG

Prima uscita dalla gabbia

Si, solitamente rientrano da soli (per andare a dormire o andare a mangiare). Un consiglio utile che posso darti è stabilire degli orari giornalieri in cui farle uscire, così si abituano e poi tornano sempre più o meno per quell'ora in gabbia. Ad esempio potresti aprirle dall'una del pomeriggio alle otto di sera tutti i giorni, oppure anche per meno tempo (ovviamente più ore di volo libero hanno a disposizione meglio è).  I pericoli durante il volo libero sono vari, infatti almeno durante i primi periodi, tienile d'occhio durante il volo. Ti renderai conto, inoltre, che le coco sono molto abitudinarie. Le mie ad esempio, quando fanno volo libero, stanziano solo sulla gabbia (dove ho attrezzato una area gioco esterna con palestrina, rami ecc...) e sulle tende. Volano insomma da una finestra ad un altra, oppure si fanno un giro della camera volando e poi si posizionano di nuovo sui posatoi esterni. 

Sono pericolosi: I vetri delle finestre (dovresti far capire loro che c'è un vetro, spesso non lo vedono. Ad esempio potresti attaccare degli adesivi, oppure tamburellare la mano sul vetro davanti a loro). Tende e mantovane (queste ultime di più... le mie le sfilacciano ed alcune volte sono rimaste impigliate nei fili). Oggetti piccoli in metallo (in realtà io ho una libreria piena di oggettini, ma non degnano nemmeno di uno sguardo la libreria...quindi sto tranquilla). 

Ti consiglio di creare sopra la gabbia una zona gioco esterna, utilizzando le palestrine che si comprano, oppure mettendo loro a disposizione cordicelle e posatoi. : )

06-07-2015 17:00 - COCOBLOG

Panico coltivato, proviamo.

anch'io ho provato a coltivare il panico in due vasi. le piantine dei due vasi hanno una settimana circa di differenza (le prime le ho piantate l'11 o il 12 di giugno mentre le piantine del secondo vaso sono state piantate il 17 o il 18 dello stesso mese). sono cresciuti molto bene, appena posso vi metto le foto. una domanda quanto tempo bisogna aspettare prima che diventino una spiga?? quanto tempo bisogna lasciarle essiccare???  

06-07-2015 16:53 - COCOBLOG

sabbietta

certe volte magri perché sono ammalata o come quest'anno che ho sostenuto gli esami di terza media non avevo molto tempo e ho pulito le gabbie dopo due settimane ma succede molto raramente

06-07-2015 16:38 - FOTO

la principessa sulla cipolla

Ciao gaia, purtoppo non ha le ali tagliate, ma esse sono troppo fragili per crescere senza spezzarsi... sembra sia addirittura un principio di muta francese...
06-07-2015 16:19 - COCOBLOG

sabbietta

capito allora una volta a settimana :) grazie

 

06-07-2015 16:12 - COCOBLOG

La famiglia al completo

Bellissime! Quelle bianche sono spettacolari! Ma per "famiglia" intendi che sono consanguinei? In tal caso, come farai per evitare che nascano pulli tra fratelli?

06-07-2015 16:12 - COCOBLOG

sabbietta

Io quando lavo le gabbie, mediamente un volta a settimana, cambio il grit marino. secondo me è uno spreco cambare la sabbietta o il grit ogni giorno visto che le coco defecano dalle 50 alle 70 volte al giorno. Cielo, un mio coco , è l'unico a cui pace razzolare sul fondo della gabbia ma non ho idea di cosa faccia, credo sia meglio lasciarli liberi di fare quello che vogliono visto che già vivono in gabbia

06-07-2015 15:55 - COCOBLOG

La cocorita femminasicomporta stranamente

grazie mille rio :) allora vado a vedere e aspetterò..magari fino a quando saliranno sul dito :)

 

06-07-2015 15:53 - COCOBLOG

La cocorita femminasicomporta stranamente

Io eviterei per il momento di farle uscire anche se francamente dubito che loro stesse lo facciano visto che sono ancora cosi' spaventate . Le mie coco vivono in una stanzetta tutta loro che condividono con tre diamantini che svolazzano liberi al suo interno , ho provato molte volte a lasciare la loro gabbia aperta perche' potessero uscire fuori , mettendo in sicurezza l' ambiente cioe' cotrendo specchi e finestre con tende o lenzuola e ti assicuro che in nessun caso le coco hanno lasciato la loro gabbia ( ovviamente io le osservano di nascosto ) piu' di una volta ho invece trovato i diamantini sulle loro mangiatoie o appollaiati sui loro posatoi con grande irritazione della coco femmina che ogni tanto ne beccava qualcuno ! c' 'e da dire pero' che la mia prima coppia era ormai adulta e poco fiduciosa spesso il carattere delle coco fa la differenza ! se i tuoi sono soggetti giovani dovrebbe essere piu' facile una volta messo in sicurezza l' ambiente e una volta conquistata la loro fiducia farli uscire ! Ora rischieresti e se anche uscissero dalla gabbia non vorrebbero rientrarci dovresti afferrarli e li spaventeresti ancora di piu' ! osserva i loro comportamenti e piu' in la con le dovute accortezze potrai provare ! sul sito trovi molti suggerimenti anche su come addestrare le coco e come abituarle al volo libero ! 

06-07-2015 15:52 - COCOBLOG

perche i coco quando si imbeccano

Le mie sono due femmine.... ahahha 

Passano dal beccarsi a questi atteggiamenti affettuosi :) 

06-07-2015 15:37 - COCOBLOG

La cocorita femminasicomporta stranamente

ok grazie rio! comunque per te posso già farle uscire? ho appena finito di sistemare furi dalla gabbietta una corda, la scaletta semi e acqua xD e ho messo delle sedie e uun tronchettino con 2 stecche dove si possono appendere, se per te posso già farle uscire le lascio altrimenti aspetto, comunque io le lascio sul tavolo vicino dove studio, uso il pc, e chatto quindi ci sto molto vicino a loro e dopo 7-8 giorni speravo si adattassero xD (avevo due cocorite anni fa erno perfette, mai un problema e si erano adattati a me in una settimana.. potevo già darle io da mangiare a farle salire sulla spalla, peccato che all'epoca ero piccolo e non me le ero curate molto..) grazie ancora aspetterò con pazienza

06-07-2015 15:29 - COCOBLOG

Cocorita non ha le penne nelle ali che le servono per volare

La foto inganna perche' una parte del piumaggio sembrava completa ma guardando attentamente si capisce che la parte successiva e' la coda ! Se vuoi essere tranquilla che non sia nulla di grave devi farla visitare magari risolvi con poco e se non altro il veterinario ti dara' una diagnosi certa ! e' meglio stressarla un po di piu' ma togliersi ogni duddio ! 

06-07-2015 15:25 - COCOBLOG

Cocorita non ha le penne nelle ali che le servono per volare

Potrebbe anche essere una carenza di vitamine ma potrebbe anche essere un inizio di muta francese. ti lascio un articolo che parla di questa malattia. non voglio assolutamente farti prendere paura per averti detto della malattia ma solo un esame del veteriario può confermare o meno la malattia

La muta francese nei pappagallini

Cocoblog: forum di discussione su cocorite e pappagallini
Forum dedicato alle cocorite (ondulati)
gessss
06-07-2015 16:42
Hageshi199
06-07-2015 16:05
matteo14
06-07-2015 15:43
Forum calopsite
Forum dedicato alle calopsite
giovi97
04-07-2015 14:18
uccelina
30-06-2015 21:12
taffarel77
30-06-2015 19:56
giovi97
28-06-2015 08:53
Agablog: forum di discussione sugli agapornis (pappagallini inseparabili
Forum dedicato agli agapornis
gaecocoti
26-06-2015 19:12
gaecocoti
26-06-2015 18:52
gaecocoti
24-06-2015 19:38
erminia
23-06-2015 13:03
Photogallery dei pappagallini: pubblica le foto delle tue cocorite, votale e commentale
Photogallery dedicata ai pappagallini
la principessa sulla cipollaAnnibale e Leonardoi miei 2 piccoli
uffff!!!Sole arrabbiatoChe caldo!
Siti amici
Allevamento Nevada
Allevamento Stella
I nostri banner I nostri links