Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 4029883
Accessi oggi: 1845

Nuovi amici 2014.

cocolil
COCO BABY
Nuovi amici 2014.

Dopo diversi anni senza animali, (ci eravamo occupati negli anni di cani, gatti, topini di allevamento, e una ventina di criceti), abbiamo deciso con mio marito di prendere i pappagallini ondulati. Si tratta di una esperienza con gli animali piuttosto diversa dalle precedenti, avendo avuto come esperienze \"aviarie\" solo alcuni nidiacei caduti dal nido, e ci sono molte cose da imparare, ma comunque molto interessante.

Visualizza tutti i post
Visualizza solo i post personali
Solo post pubblici
Solo foto
Solo video
Selezione corrente: Archivio completo

02 Nov 2016 - Commento Blog

Grazie Danyjrob e ISasha per le risposte. E' vero, con pochi accorgimenti e una buona alimentazione loro vivono contenti come gli altri pappagallini. ISasha ti affiderei volentieri Spiumetta, purtroppo per ora non ho modo di raggiungere le tue parti. Comunque grazie per l'interessamento.

commenti-109394--immaginenew.jpg

01 Nov 2016 - Cocoblog

Richiesta per MUTA FRANCESE e considerazioni varie sull'APV

cocoblog-16904--immaginenew.jpg

07 Giu 2016 - Commento Blog

Grazie Clo per i preziosi consigli. Cercherò di dedicare loro più tempo possibile una volta svezzati.  Il primogenito potrebbe esserlo presto, perché non ha nemmeno un mese e già si affaccia regolarmente dal nido da qualche giorno per mangiare la spiga di panico. Addirittura oggi l'ho trovato che era uscito e si  era comodamente seduto nella mangiatoia più vicina, smangiucchiando la miscela di semi sotto gli occhi attenti del papà!

commenti-105288--immaginenew.jpg

06 Giu 2016 - Cocoblog

Fare amicizia con i pulli

cocoblog-16250--immaginenew.jpg

22 Apr 2016 - Commento Blog

Ciao Clo, lei è nata il 27 novembre 2014. Lui invece è nato l'8 novembre 2014. La foto l'ho scattata a maggio 2015, quasi un anno fa, al momento non ne avevo una recente nel computer .

commenti-103667--immaginenew.jpg

21 Apr 2016 - Cocoblog

Spostare uova da terra al nido.

cocoblog-15967--immaginenew.jpg

02 Mag 2015 - Commento Blog

 

Lo Shiba-Inu moderno è il risultato di una selezione antica di migliaia di anni, rivolta ad attività venatorie di vario genere. Ciò significa che l’istinto predatorio fa parte del corredo genetico di questa razza più che di altre, selezionate per scopi differenti. Inoltre trattandosi di una razza di tipologia “Spitz” piuttosto primitiva, cioè ancora molto vicina al lupo, come ad esempio sono i cani da slitta, lo Shiba è di solito un cane dall’indole indipendente. Quindi cercare di sradicare da lui l’istinto di catturare una preda potrebbe essere una partita persa, quasi quanto tentare di insegnarlo ad un gatto.

 

Finchè i pappagallini saranno chiusi in gabbia, con te a supervisionare, può darsi che l’istinto di caccia non si faccia vivo. Ma secondo me sarebbe assai improbabile che rimanga sopito se invece gli stessi pappagallini fossero liberi e a portata di zampa. Perciò penso che in questo caso non ci sia modo purtroppo di creare un’amicizia interspecie, cioè di “fargli piacere” i pappagallini, e sia meglio dedicare due ambienti separati, insegnandole invece che i pappagallini sono off-limits.  Come ti hanno già fatto notare, il rischio tenendoli vicini sarebbe troppo alto e scontato.

 

Detto ciò un cane rimane un animale che va rispettato nella sua natura e nei suoi istinti, ed è anche per questo che il proprietario dovrebbe essere la sua guida, come probabilmente saprai già, visto che molto responsabilmente ti sei rivolto ad un addestratore (cosa che certo non fanno tutti i proprietari di cani).

 

Per quello che riguarda i merli, potresti forse verificare se il comportamento del tuo cane sia una pura risposta all’istinto di cacciare (e in questo caso temo ci sia ben poco da fare per i poveri merli che si avventurano sul suo prato, a meno che il cane non possa essere controllato a vista 24 ore su 24), oppure potresti verificare se queste cacce siano uno sfogo (per esempio dovuto a momenti di noia) di energie che potrebbero essere incanalate verso altri obiettivi, come ad esempio lunghe passeggiate o un compagno di giochi. Per questo tipo di osservazioni e soluzioni l’addestratore è senz’altro una figura professionale qualificata a cui poter chiedere consiglio.

 

commenti-90236--immaginenew.jpg

05 Apr 2015 - Commento Blog

Grazie Clo per la risposta.

Mi è venuto in mente dopo aver messo il post, che è da circa 5 giorni che i pappagallini stanno giocando con entusiasmo con un nido per canarini fatto di paglia un po' grezza, e che la paglia potrebbe aver graffiato loro la cera.

Guarda caso quella che si è impegnata di più per distruggerlo è stata (ovviamente) la femmina nelle foto a destra, Lilla, mentre i due che ci hanno giocato di meno non presentano problemi alla cera. Quando mi è venuto il dubbio che fosse la causa, ho costatato che mentre Lilla cercava di staccare i fili di paglia anche la cera veniva in contatto con questi. Può essere stato quello a provocare il rigonfiamento chiaro sulla sua cera?

Ovviamente ho levato i pochi resti che Lilla aveva lasciato.

 

Per Ro94: sì, è un maschio azzurro, opale, ala chiara, e dovrebbe avere circa 9 mesi. In realtà intorno alle narici la cera è chiaramente blu/celeste e non bianca. Ha avuto la cera rosa/viola fino a un paio di mesi fa, poi ha iniziato a tingersi di blu.

E  scabbia?

commenti-87986--immaginenew.jpg

05 Apr 2015 - Cocoblog

Buona Pasqua!

cocoblog-13438--immaginenew.jpg

04 Apr 2015 - Commento Blog

Per favore mi dite cosa ne pensate? E' una cosa recente. Sono due pappagallini, e in gabbia con loro ci sono altri due, perciò vorrei intervenire subito se è necessario. E' scabbia?

E  scabbia?

commenti-87959--immaginenew.jpg

09 Mar 2015 - Commento Blog

 

Grazie a tutti per i consigli.

 

In verità ho acquistato tempo fa il polline Vismara, proprio dopo aver letto gli utili suggerimenti su questo sito, ma avevo intenzione di aggiungerlo al pastoncino casalingo. Poi è risultato che i miei piumati non lo assaggiano nemmeno. E avendo letto anche del sapore amaro del polline, a questo punto non saprei come somministrarglielo, nè per il momento ho modo di raccogliere fiori, spighe immature e germogli.

 

Clo, è molto interessante l’informazione sugli amminoacidi e probiotici.  Gentile e puntuale come sempre.

 

Sono d’accordo con Aol65, che ringrazio per le precise indicazioni. I miei pappagallini mangiano regolarmente cicoria e mela, con aggiunte, ogni tanto, di carote, finocchio, spinaci, bieta, radicchio, sedano, pera. Noto comunque un miglioramento nel piumaggio e in particolare nelle mute con l’aggiunta del polivitaminico.

 

Dopo aver allevato diversi piccoli animali, pur lasciandoli il più  possibile fuori dalle gabbie e cercando di soddisfare al meglio le loro esigenze di alimentazione e ambientali, ho acquisito l’opinione, che però rimane ovviamente personale, che l’animale in cattività , fuori dal suo contesto naturale, non potendo procurarsi esattamente tutte le sostanze di cui ha bisogno, né lo stile di vita che hanno i selvatici, può risentire di queste mancanze nei momenti di stress. E che dunque può essere utile somministrare, nei momenti più delicati, preparati che integrino per tempo queste carenze, ed il cui beneficio risulta a lungo termine maggiore dell’eventuale danno.

 

Facendo le dovute proporzioni con i beverini da 100 ml, che utilizzo, rispetto al litro d’acqua indicato sulla confezione, ho visto che posso misurare con una siringa la quantità di Vitastab proporzionata per ogni beverino.

 

commenti-85835--immaginenew.jpg

06 Mar 2015 - Commento Blog

Che belli! I genitori che mutazione sono?

commenti-85710--immaginenew.jpg

06 Mar 2015 - Cocoblog

Tuttovitamine fuori produzione?

cocoblog-13108--immaginenew.jpg

13 Feb 2015 - Commento Blog

Puoi provare a vedere questa pagina. Molte caratteristiche sembrano corrispondere.

http://www.cutelittlebirdiesaviary.com/dark-eyed-clear-budgies.html

Spero possa essere utile Smile.

 

commenti-84509--immaginenew.jpg

18 Gen 2015 - Cocoblog

Disinfettare legno e metallo?

cocoblog-12633--immaginenew.jpg

22 Dic 2014 - Commento Blog

Il primo link è di un negozio abbastanza conosciuto, da cui per ora non ho mai acquistato, ma dove farò acquisti entro un paio di settimane, così, se sei interessato, potrò farti sapere come mi è sembrato Smile.

 

http://lacasadisnoopy.it/shop/63-semi-singoli?id_category=63&n=39

 

Aggiungo questi altri due link solo perchè forse potrebbero interessarti, essendo semi sfusi Versele-Laga.

Ma anche in questo caso tieni presente che si tratta di un negozio online da cui non ho mai acquistato, e che sulla home page alcuni clienti si lamentano della lentezza delle loro spedizioni. Se qualcuno nel forum è già cliente di questi negozi potrebbe dire che ne pensa.

 

http://www.nutripet.biz/negozio-online/granaglie-e-semi-per-uccelli/scagliola-canadese-1-kg/93-25145.html?keyword=versele+laga

 

http://www.nutripet.biz/negozio-online/granaglie-e-semi-per-uccelli/miglio-giallo-1-kg/93-23572.html

commenti-81857--immaginenew.jpg

21 Dic 2014 - Commento Blog

 

Sono in una zona verandata, dove speravo, invano, che ci fosse più luce per le foto. Spero che, anche se scure, diano almeno un'idea della solidità della gabbia. Normalmente la gabbia è in casa. Per questo motivo abbiamo aggiunto anche la lampada UV Cool.

Come dicevo, l'allestimento è da completare. Comunque c'è un posatoio posto lungo tutta la larghezza, sulla destra vicino alle mangiatoie, che nella foto non è visibile, e un altro di legno, che si intravede sulla sinistra.

I posatoi sono posizionati in modo che le deiezioni non possano cadere nelle mangiatoie, e allo stesso tempo lasciano uno spazio centrale in cui loro volano spesso sia per lungo che verso l'alto, esercitando così le ali e posandosi sulle sbarre o sul legno appeso in cima.

Presto ci saranno anche le altalene e un gioco Smile.

Ecco anche la foto degli inquilini Smile. Qualcuno potrebbe dirmi che mutazione sono?

 

Gabbia nuova!

commenti-81848--immaginenew.jpg

21 Dic 2014 - Commento Blog

Ho usato esattamente il secondo sistema proposto da Matteo14Smile.

Ho aperto la porta della nuova gabbia, poi quella della gabbia vecchia senza allarmare troppo le coco. Poi ho avvicinato le due porte aperte e, messo il braccio nella gabbia vecchia attraverso un'altra porta, ho sospinto gli animali verso le porte comunicanti, finchè non si sono convinti ad attraversarle. è stato più semplice con qualcuno che aiutava a tenere le due gabbie una attaccata all'altra. Se la gabbia vecchia ha una sola apertura, forse, per far passare la mano, puoi alzare un poco dal fondo la parte della gabbia opposta alle porte comunicanti.

Ecco la nuova gabbiaSmile. L'allestimento è da completare. Che ne pensate? A loro è piaciuta{#emotions_dlg.2693}.

Gabbia nuova!

commenti-81835--immaginenew.jpg

20 Dic 2014 - Cocoblog

Gabbia nuova!

cocoblog-12439--immaginenew.jpg

18 Dic 2014 - Cocoblog

A proposito di semi da cuocere.

cocoblog-12424--immaginenew.jpg

18 Dic 2014 - Commento Blog

Ora ho collegato cosa erano quei piccoli semini tutti uguali che ho trovato in fondo alle mangiatoie quando ho soffiato via le bucceUndecided. Quinoa!{#emotions_dlg.2693}

commenti-81705--immaginenew.jpg

17 Dic 2014 - Commento Blog

Grazie mille per i consigli. Allora la relazione non ha annoiato per la sua lunghezza come temevo, Clo?

é interessante sapere da voi alcune caratteristiche delle femminnucce. Questa qui è un "peperino". Il maschietto "libero" sembra non dispiacerle, ma lui la maltratta abbastanza. Il veterinario ha detto che sono molto giovani (abbiamo portato anche lu, anche lui ottima salute), lei di più. Ma forse è poco disponibile anche perchè nella gabbia del negozio era già legato ad un bellissimo pappagallino bianco, con cui scambiava molte effusioni, che, purtroppo, quando siamo tornati attrezzati per prenderli, era stato già venduto{#emotions_dlg.2657}.

Matteo14, la gabbia nuova dovrebbe arrivare in settimana, sarà circa 85x50x98Smile. Più grande di così non c'è proprio spazio, per ora.

Per quello che riguarda il nido, anche per questo motivo, non l'avremmo comunque messo, anche quando saranno adulti, se non trovando prima un "equilibrio di coppie" e qualcuno desideroso di adottare i piccoli. Certo che prima o poi ci piacerebbe avere qualche pappagallino allevato in casa, più domestico. Ma non avendo per ora a disposizione il tempo necessario da dedicare a pappagallini più domestici desiderosi di attenzione, va bene così. Sono bellissimi e simpatici comunque.

Hanno già sempre anche l'osso di seppia. Per quello che riguarda la mattonella dei sali minerali, che faccio? Va bene quella che prendevo per i criceti? Proverò a trovare una bilancina (lavabile) e a togliere il piattino del grit e proporlo una volta a settimana e vediamo se lei sembrerà meno "sottile". 

commenti-81696--immaginenew.jpg

17 Dic 2014 - Cocoblog

Se sembra dimagrito.

cocoblog-12423--immaginenew.jpg

16 Dic 2014 - Commento Blog

Forse è questa miscela?

http://www.tropicalworld.it/product.asp?pid=1720&pg=1&cat=18&subcat1=41

 

Provvederò a procurarmi questi semi per arricchire la loro dieta. GrazieSmile.

commenti-81665--immaginenew.jpg

15 Dic 2014 - Commento Blog

Non conosco i semi condizionati, così ho cercato un po' nel Forum, ma ho trovato poco. Ho guardato su alcuni siti di vendita. Va bene per gli ondulati questa miscela che ho trovato, o ce n'è una più specifica?

http://lacasadisnoopy.it/shop/semi-miscele/1917-semi-condizionati-1-kg.html

 

I "semi della salute" sono lo stesso tipo di miscela dei "semi condizionati"? Ho trovato una miscela di Tropical World. Va bene anche questa, in alternativa?

http://www.tropicalworld.it/product.asp?pid=1088&pg=1&cat=18&subcat1=41

 

Grazie per i consigliSmile.

 

commenti-81658--immaginenew.jpg

14 Dic 2014 - Commento Blog

Grazie per le precise indicazioniSmile. Eventualmente ci sono anche i semi di amaranto e di finocchio, sempre Colfiorito, gi farebbero bene? Se sì che percentuale mi consigli?

commenti-81591--immaginenew.jpg

14 Dic 2014 - Cocoblog

Quinoa, sesamo e lino.

cocoblog-12395--immaginenew.jpg

10 Dic 2014 - Commento Blog

Grazie a tutti per l'incoraggiamento Smile. Seguirò i vostri consigli e spero di ottenere al più presto risultati migliori.

commenti-81412--immaginenew.jpg

08 Dic 2014 - Commento Blog

Grazie per i consigli. Ritenterò, magari modificando un po' la ricetta. Però vorrei ancora sapere se le cocorite possono mangiare il cous cous condito con poco olio a crudo, e se extravergine o di semi di girasole Yell.

commenti-81337--immaginenew.jpg

08 Dic 2014 - Cocoblog

Primo pastoncino fallito.

cocoblog-12343--immaginenew.jpg

29 Nov 2014 - Commento Blog

Quindi se ho capito bene i pappagallini devono essere "acclimatati". Ok, grazie.

commenti-80874--immaginenew.jpg

29 Nov 2014 - Commento Blog

Grazie mille per le info Matteo14. Cercherò di prendere una gabbia il più possibile vicino alle misure da te consigliate.

Volevo approffittare per farti i complimenti per i tuoi pappagallini e la bella intervista sulla nuova rivista.

Siamo della stessa città dove anche io ho fatto il liceo classico tanti anni fa. é bello sapere che ci sono giovani che amano gli animali come te. Una curiosità, dato che anche io ho un terrazzino dove potrei lasciarli per qualche ora: come fai a non far loro patire il freddo d'inverno, visto che, se ho capito bene, ho letto che li tieni all'apertoYell?

commenti-80857--immaginenew.jpg

29 Nov 2014 - Commento Blog

La rivista è bellissima ed interessantissima, come anche le precedenti{#emotions_dlg.2605}. Grazie Clo.

commenti-80854--immaginenew.jpg

28 Nov 2014 - Commento Blog

Quindi, presupposta una gabbia più grande, consigliereste di prendere altre due femmine? Meglio subito o va bene anche fra qualche mese? Quali misure consigliate per la gabbia con 6 cocorite?

commenti-80818--immaginenew.jpg

28 Nov 2014 - Commento Blog

Prima di tutto grazie mille per le info Laughing.

E poi...WOW Innocent! La situazione è ribaltata rispetto a quello che pensavano al negozio! Meno male che abbiamo trovato il vostro forum, è una fonte inesauribile di notizie. (Volevo approfittare solo per aggiungere che anche la vostra rivista ufficiale è stupenda).

Comunque, adesso che si fa? Secondo voi in futuro dovremo prendere altre 2 femmine o possono rimanere in gruppo così?Yell

Una gabbia di 80x50x90h va bene per 6 cocorite?

commenti-80803--immaginenew.jpg

26 Nov 2014 - Commento Blog

Grazie mille per le risposte, Aol65 e SettemauroLaughing.

In questa foto ci sono la seconda e la quarta cocorita delle foto precedenti, con il maschio dietro. Spero che la loro cera si veda meglio. Sono maschi? Cercheremo di fare delle foto con più luce al più presto.

 A destra c'è quella che sembrava la fidanzata del faccia gialla. Abbiamo pensato così perchè, già nella voliera del negozio, in mezzo a molti altri, cercavano di stare vicini e si davano i bacini. Così li abbiamo presi entrambi perchè non li separassero. 

Tuttora si scambiano effusioni, lunghi baci, si seguono per stare vicini e dormono sempre vicini{#emotions_dlg.2709}. Aol65, piccolissima nel senso di un paio di mesi? Quando crescerà i due potrebbero cambiare comportamento?

{#emotions_dlg.2657}Invece non siamo tornati in tempo per comprare, insieme a loro, il pappagallino con cui avevamo visto che la nostra cocorita bianco/azzurro scambiava molte effusioni, perchè dopo 4 giorni era stato già venduto/a. Adesso il bianco/azzurro sembra nervoso. (Raramente si corteggia con il faccia gialla facendo su e giù con la testa e scambiando qualche bacino). Comunque il pappagallino per cui mostra meno interesse sembra proprio il lilla, che doveva essere, in teoria, il suo nuovo compagno (di cui ho aggiunto un'altra foto nel riquadro in alto a destra per maggiore conferma che sia femmina).

 

Ho due coppie o sono...

commenti-80690--immaginenew.jpg

26 Nov 2014 - Cocoblog

Ho due coppie o sono 3 femmine e 1 maschio?

cocoblog-12229--immaginenew.jpg

25 Nov 2014 - Commento Blog

Ciao a tutti. Abbiamo preso da pochi giorni 4 cocorite, e, al negozio, ci hanno detto che hanno "più o meno" fra i tre e i quattro mesi. Due di loro sono una coppia, per quello che riguarda le altre due, nella foto che sto cercando di inserire in questo post, ci hanno detto che sono una femmina (a sin.) e un "probabile" maschio. Per favore, voi che siete esperti, diteci che ne pensate.

P.S.: non riesco a vedere la foto nell'anteprima. è una JPG di 145 kb. Se non dovesse apparire, qualcuno può darmi indicazioni su come pubblicarla o perchè non compare?

Grazie. 

Sesso-mutazione-et...

commenti-80594--immaginenew.jpg