Vita da pappagalli
Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 4022401
Accessi oggi: 135

pandacoco
COCO BABY
Occupazione:  dipendente statale
Interessi:musica, fotografia, allevamento coco
Inserire un'immagine

mi presento, sono stato per un decennio allevatore di canarini, per passione, ed ora da qualche anno ho scelto di allevare solo cocorite. Ho gi vissuto la mia prima esperienza dei pulli (4 nati e ora gi adulti). Questa esperienza dei pulli mi ha emozionato e spero in futuro di poterla ripetere. Intanto leggo i consigli del forum...

Visualizza tutti i post
Visualizza solo i post personali
Solo post pubblici
Solo foto
Solo video
Selezione corrente: Archivio completo

13 Nov 2017 - Commento Blog

Femmina

commenti-111371--

08 Nov 2017 - Commento Blog

OK,  già  fatto con Joker02

commenti-111337--

08 Nov 2017 - Cocoblog

Whatzapp

cocoblog-17281--

06 Nov 2017 - Commento Blog

Non dipende dal picco ma dalla sua età... se è già grande oltre i 15/20 mesi è più  difficile ammaestrarlo ma non impossibile, dipende da quanta pazienza ci metti... esempio se già ha un carattere docile tutto si semplifica. 

commenti-111329--

06 Nov 2017 - Commento Blog

A sinistra maschio di 4/6 mesi, a destra femmina 5/7 mesi. 

commenti-111328--

03 Nov 2017 - Commento Blog

Confermo femmina,  se non litigano tra loro tutto ok

commenti-111294--

03 Nov 2017 - Commento Blog

Si guarda sulla cera se si formano croste. Al momento no

commenti-111290--

03 Nov 2017 - Commento Blog

Si femmina sui 6/8 mesi

commenti-111288--

03 Nov 2017 - Commento Blog

A destra azzurro una femmina di oltre 1 anno di età,  a sinistra giovane di 6/8 mesi dalla foto non proprio nitida della cera un'altra femmina ma da vedere meglio con una foto diversa.... potrebbe essere maschio... 

commenti-111287--

02 Nov 2017 - Commento Blog

Ciao,  se lo acquisti tienilo in quarantena per verificare eventuali malattie... e poi lo unisci, se vedi che ci sono litigi allora metti un divisorio ma che siano visibili tra loro,  così  x potersi conoscere meglio. Poi li unirai dopo 7/10 GG. 

commenti-111272--

30 Ott 2017 - Cocoblog

Formazionione coppie

cocoblog-17239--

28 Ott 2017 - Commento Blog

Semplice,  se sono all'aperto metti una piccola ciotola con due tre dita di acqua,  ma nelle ore calde cioè  le 1400/1600 altrimenti se sono  dentro anche in orari diversi... Una alternativa metti una foglia di insalata sul fondo gabbia... ci vanno sopra  a rotolarsi x umidire le piume come una specie di bagnetto.... 

commenti-111215--

26 Ott 2017 - Commento Blog

OK ci guardo,  come va usata?  Immagino dopo alcuni GG. 5/7 dalla deposizione... 

commenti-111178--

25 Ott 2017 - Cocoblog

Penna led

cocoblog-17220--

25 Ott 2017 - Commento Blog

Ciao,  la gabbia x 2 cove quindi  x 2 coppie deve essere di quelle che hanno l'apposito divisorio al centro in modo che la coppia sia separata dall'altra. A parte questo, ora non è  periodo ideale x la cova

commenti-111174--

25 Ott 2017 - Commento Blog

Bell'esemplare,  ma fagli un regalo... metti posatoi in legno e togli quello in plastica... 

commenti-111170--

24 Ott 2017 - Cocoblog

Discussione chiusa

cocoblog-17212--

24 Ott 2017 - Cocoblog

Coco pezzato bianco

cocoblog-17210--

23 Ott 2017 - Cocoblog

Pezzati molto bianchi...

cocoblog-17206--

19 Ott 2017 - Commento Blog

Ciao,  se li tieni fuori porta al caldo il coco malato e prova a dare pane mollato in acqua e casomai anche i semi.... il veterinario sarebbe la risposta corretta.... 

commenti-111071--

18 Ott 2017 - Commento Blog

il coco ha pochi mesi forse 3/5...credo, acquistato in negozio....non ha nessun iride ..

commenti-111067--

18 Ott 2017 - Cocoblog

coco...colore

cocoblog-17188--

03 Set 2015 - Commento Blog

la coco mi è stata regalata a giugno...

commenti-95894--

03 Set 2015 - Commento Blog

ok, posso però escludere che manca l'istinto materno poichè la coco aveva nidificato in primavera in un'altra gabbia con un altro coco.

commenti-95890--

03 Set 2015 - Cocoblog

coppia in crisi???

cocoblog-14609--

03 Dic 2014 - Commento Blog

tenta ancora con il nutribird rispettando la temperatura all'imbecco sui 39°.

commenti-81102--

03 Dic 2014 - Commento Blog

dovresti contare max 25 giorni dopodichè buttarle e togliere il nido. 11+25 =36 quindi il 7 Dicembre saprai se almeno un uovo è fecondo, nel qual caso avrai la nascita del pullo. In caso negativo il 7 Dicembre dovrai buttare le uova , togliere il nido e mettere a riposo la coppia per 30 /40 giorni.

commenti-81101--

01 Dic 2014 - Commento Blog

no, non serve separarli...

commenti-80986--

26 Nov 2014 - Commento Blog

quello che racconti non è uno sbalzo di temperatura perchè immagino che vai da un'abitazione di Roma per andare da un veterinario ...di Roma e viceversa. Dove sarebbe questo grande sbalzo di temperatura? Forse se il veterinario è in Groenlandia il problema sussiste....  L'importante è non sottoporli a correnti d'aria continue.

commenti-80701--

26 Nov 2014 - Commento Blog

questo nido va bene solo x i canarini,  quello per diamantini è dello stesso materiale ma è ovale verso l'alto con una apertura frontale. Quello dei coco è in legno un parallelepipedo con un foro anteriore rotondo e il fondo leggermente concavo al centro per tenere le uova raccolte. Nei negozi il venditore ti darà quello giusto.

commenti-80700--

26 Nov 2014 - Commento Blog

in primo piano confermo è un maschio Blu FG II tipo, l'altra femmina opalino serie blu. La prole sarà serie blu e avranno faccia gialla ma anche faccia bianca. IL FG è un fattore dominante ma a volte si comporta come recessivo.

commenti-80699--

26 Nov 2014 - Commento Blog

anche io ho avuto una simile situazione ma è facilmente risolvibile...devi addestrare i coco ad uscire insieme dalla gabbia, cominciando con il primo già abituato e subito dopo anche l'altro. Insieme si fanno coraggio e per imitazione si renderanno sempre più disponibili ad interagire con te.

commenti-80698--

26 Nov 2014 - Commento Blog

Ai coco piace stare in alto bastano 3 posatoi. I 2 laterali in alto e 1 al centro in basso. Se l'altalena non la usano conviene toglierla per fare spazio da dedicare al volo.

commenti-80645--

24 Nov 2014 - Commento Blog

non mi sembra un halfsider, infatti gli halfsider hanno uno stacco netto tra le 2 tonalità di colore che qui non è così netto. Molto più definibile come un faccia gialla.

commenti-80566--

22 Nov 2014 - Commento Blog

deve essere stato un trauma anche per te immagino....un peccato dopo 15 gg. forse avresti dovuto osservare e intuire in anticipo il comportamento della coppia così avresti potuto allontanare il maschio, ma forse non era facile come penso.

commenti-80475--

22 Nov 2014 - Commento Blog

non è affatto automatico che un coco addestrato e allevato a mano diventi l'insegnante di un coco non addestrato, anzi se stanno insieme si va nella direzione opposta...

commenti-80474--

22 Nov 2014 - Commento Blog

ciao, piccoli passi nella giusta direzione e vedrai che anche il tuo cocorita si dimostrerà diverso. Intanto la sua solitudine non è la migliore condizione per essere sereno, sicuramente con un suo simile in gabbia (maschio o femmina) sarebbe più tranquillo.

Ora passiamo al tuo modus operandi: devi dedicare qualche oretta al giorno stando vicino alla sua gabbia fino a quando si tranquilizza, senza movimenti di mani o rumori molesti. Questo lo devi fare tutti i giorni più volte nella giornata. Quando avrai notato un leggero cambiamento vedrai che potrai anche cominciare con l'offrire dagli spazi della gabbia una foglia di lattuga o una spiga di panico oppure una fettina di mela. Devi conquistare la sua fiducia e dimostragli che tu non sei un pericolo per lui in nessuna occasione. I progressi arriveranno ma con calma, senza affrettare i tempi

commenti-80461--

21 Nov 2014 - Commento Blog

E' una situazione ottimale per una eventuale riproduzione. Un po' ti invidio per questo. Io sto cercando di creare una coppia ma niente di fatto sono completamente distanti l'uno con l'altra.

commenti-80407--

21 Nov 2014 - Commento Blog

niente di preoccupante....forse faceva attività di gioco, o meglio attività fisica.

commenti-80405--

21 Nov 2014 - Commento Blog

L'inesperienza fa fare questi esperimenti non credo si tratti di cattiveria o crudelta e' piuttosto il desiderio di voler interagire con il coco per un fatto di attaccamento. Sarebbe meglio interagire con il coco fuori dalla gabbia con calma tentando di poggiare il nostro dito indice verso la pancia per farlo salire. Le prime volte usando un posatoio in legno… 

commenti-80396--

21 Nov 2014 - Commento Blog

se non si ha esperienza ad allevare un pullo di 20 giorni alimentandolo di persona ad orari giusti, temperatura e alimento specifico.... è decisamente  preferibile tentare l'addestramento su di un coco di 2 , 3 mesi. In giovanissima età si ottengono buoni risultati in minor tempo.

commenti-80378--

20 Nov 2014 - Commento Blog

la seconda foto ancora meglio mi fa pensare a coco femmina, anche io ho una coco con cera molto simile e il mio dubbio si è completamente risolto non appena ho inserito il nido (solo per qualche giorno) infatti ha interagito spesso con il nido entrando spessissimo (e solo le femmine lo fanno apertamente). C'è un'altra prova meno empirica ma non infallibile.... cioè farsi mordere dal suo becco e se fa male abbastanza allora è una femmina, i maschietti non hanno la stessa forza nel beccare. 

commenti-80353--

20 Nov 2014 - Commento Blog

i nidi nel tuo caso (2 maschi e 2 femmine credo..)devono essere in numero superiore al numero di femmine (almeno 3) per evitare risse tra le coco femmina durante la scelta del nido. Ovviamente il nido andrà introdotto soltanto se realmente si sono formate le coppie.....coco e cochina devono relazionare tra loro con scambio di cibo tra loro e grattatine reciproche.

commenti-80349--

20 Nov 2014 - Commento Blog

per mia esperienza se si addestra un solo coco e si trascura l'altro (che convive con il primo) spesso i risultati dell'addestramento non sono durevoli perchè il coco in addestramento preferirà sempre imitare il comportamento del coco non addestrato, rendendo vani i nostri tentativi. Questa è la mia esperienza. La paura innata del secondo coco influisce fortemente sul primo coco in addestramento. Sarebbe quindi utile addestrarli entrambi contemporaneamente oppure tenerli sempre separati ma questa ultima idea io non la consiglio soprattutto se lasciamo il coco da solo in gabbia per lunghe ore durante il giorno.

commenti-80348--

19 Nov 2014 - Commento Blog

carino forse la mangiatoia è troppo in basso e costringe i coco a tenere troppo in giù la testa... anche il diametro del posatoio andrebbe ridotto per dare una presa migliore....non si sa mai metti che si accoppiano ci vuole una presa migliore...

commenti-80233--

18 Nov 2014 - Commento Blog

è solo questione di concentrazione ormonale e finchè questi ormoni sono in circolo anche il colore rimane scuro, non è una malattia è solo la chimica degli esseri viventi.

commenti-80207--

18 Nov 2014 - Commento Blog

un anno sicuro di età

commenti-80205--

18 Nov 2014 - Commento Blog

"cera" senza apostrofo......dalla foto direi che è solo questione di piume sporche, io farei un leggero lavaggio con un battufolo di ovatta e acqua tiepida e poi valutare il risultato. La cera sembra intatta senza problemi di scabbia.

commenti-80203--

18 Nov 2014 - Commento Blog

la foto è poco nitida per capire bene la cera, ma da quello che intravedo è un coco di qualche anno forse....ma  per poter fare una cova dipende molto dall'affiatamento con il coco partner.....non basta una cera marrone scuro ma ci vuole un maschio che abbia da tempo una relazione importante con il coco, diciamo una attrazione reciproca.

commenti-80202--

17 Nov 2014 - Commento Blog

ciao, è prestino per fare accoppiare questi due coco giovanissimi....comunque potrebbero nascere pulli serie blu e serie celeste alcuni di questi con la mutazione ala grigia

commenti-80158--

17 Nov 2014 - Commento Blog

per inglese si intende la razza di cocorita (gli inglesi sono leggermente più grandi e più corposi, più voluminosi)

commenti-80153--

17 Nov 2014 - Commento Blog

ciao, i coco dovrebbero essere in una gabbia o voliera separati dai canarini poichè potrebbero ferire con il becco qualche canarino troppo vivace e temerario se troppo vicino al loro posatoio o eventuale nido.

commenti-80151--

16 Nov 2014 - Commento Foto

si una statuetta, la lupa di Roma...

commentiphoto-10162--

15 Nov 2014 - Commento Blog

per la primavera non sono ancora a posto con l'età , sarebbe molto meglio aspettare ottobre

commenti-80053--

14 Nov 2014 - Commento Foto

questa foto durante un'uscita per fare un voletto nella stanza

commentiphoto-10149--

14 Nov 2014 - Foto pubblica

photo-4526--

14 Nov 2014 - Commento Blog

ciao, i primi giorni avvicinati tenendo una mano sull'esterno della gabbia  con movimenti lenti e voce bassa parlando con brevi frasi. Quando vedi che non avranno più timore della tua mano (qualche giorno dopo) prova ad entrare piano con la mano dalla porticina e con movimenti lenti tenta di farli becchettare dei semi che avrai messo nel palmo della tua mano. Il risultato non sarà veloce e non è detto che si riesca in poco tempo.

Un modo di poterli fare uscire dalla gabbia per un volo libero (nella stanza di casa al chiuso ) (assicurarsi di avere una tenda che copra le finestre...) è  quello di aprire la porticina , vicino alla stessa porticina abbinaci un posatoio (che farà da richiamo quando dovranno rientrare.

Ora aspetta che escano spontaneamente, anche qui non sarà automatico che lo faccano subito, ci vuole pazienza. Quando saranno uscite per il volo libero nella stanza interagisci con loro con calma , i tuoi devono essere movimenti lenti e se vuoi puoi utilizzare un posatoio nella tua mano per tentare di farli posare sopra. Questo esercizio si dovrebbe concludere quando i coco atterrano sulla gabbia e dopo alcuni tentativi spontaneamente vi entreranno. A questo punto chiudere la porticina....

Qualche volta ogni tanto si potrà ripetere questo volo libero. Ribadisco... attenzione a finestre senza tende, pentole sul fuoco o pericoli nella stanza da rimuovere....{#emotions_dlg.2605}

commenti-79923--

14 Nov 2014 - Commento Blog

età 6/8 mesi forse 9....

commenti-79915--

14 Nov 2014 - Commento Blog

{#emotions_dlg.2623} se vive da solo oltre che spaventato soffrirà anche di solitudine....probabilmente era in compagnia ed ora solo soletto deve anche abituarsi al nuovo ambiente. Avvicinarsi sempre piano piano e con movimenti tranquilli, a voce bassa tranquillizzarlo. Non lo lascerei da solo per troppo tempo, sarebbe meglio una coppia. 

commenti-79909--

14 Nov 2014 - Commento Blog

Se la gabbia e' all'aperto e' freddo per fare riprodurre i coco a dicembre… comunque osserva quanto feeling c'e' tra loro. 

commenti-79907--

12 Nov 2014 - Commento Blog

è di gran lunga più forte l'istinto della cocorita madre a proteggere il pullo che il tuo gesto semplice di toccare per pochi secondi il pullo....quindi fai bene a rimettere il pullo nel nido, poi valuta il suo comportamento nei prossimi giorni.

commenti-79827--

12 Nov 2014 - Commento Blog

se il contatto è riferito alle piume non credo ci sia alcun problema. Unica ipotesi è che i coco abbiano giocato con i becchi su superfici in alluminio in modo assiduo e continuo fino ad intossicarsi, mi sembra poco probabile....

commenti-79823--

12 Nov 2014 - Commento Blog

quella che chiami casetta per i coco sarebbe il nido che utilizzano esclusivamente per la cova delle uova. Quindi va' utilizzato nella gabbia solo se si ha intenzione di farli riprodurre, I coco non hanno bisogno di ricovero notturno. Il nido (a cassetta in legno con il foro rotondo d'ingresso) va' utilizzato soltanto se è una coppia affiatata e si vuole tentare di farli riprodurre, altrimenti non deve essere utilizzato per altri scopi.

commenti-79819--

12 Nov 2014 - Commento Blog

se il nido è stato tenuto troppo a lungo nella gabbia io penso abbia perso quella la funzione di stimolatore della riproduzione. Conviene togliere il nido per qualche mese per poi riprovare a ricollocarlo, magari in un altro angolo e osservare il comportamento.

commenti-79817--

12 Nov 2014 - Commento Blog

anche io propendo per opalino verde chiaro. Noto anche piccole zone di piumaggio giallo in basso che farebbero pensare ad un pezzato

commenti-79816--

12 Nov 2014 - Commento Foto

questa una bella foto , un primo piano ben fatto

commentiphoto-10094--

12 Nov 2014 - Commento Foto

un contesto insolito ma bello...

commentiphoto-10093--

12 Nov 2014 - Commento Foto

coco curiosa e simpatica..

commentiphoto-10092--

12 Nov 2014 - Commento Blog

no nessun problema, se non hanno il nido non verranno indotti a riprodursi. Se la coco casomai dovesse fare uova le farà sul fondo della gabbia e dovrai toglierle, non potendole covare, in ogni caso saranno sempre una coppia

commenti-79792--

12 Nov 2014 - Commento Blog

Era ovvio…. che decidono i coco quando fare il bagno…. 

commenti-79785--

11 Nov 2014 - Commento Blog

Se all'esterno poche volte e solo nelle ore piu calde e assicurarsi che si asciugano senza problemi. Assolutamente no se fa troppo  freddo. Se all'interno senza particolari vincoli e secondo necessità dei coco. 

commenti-79783--

11 Nov 2014 - Commento Blog

Per esperienza anche a me capitava una situazione simile e ho rimesso il pullo nel nido,  vedrai che uscirà nuovamente con maggiore convinzione. 

commenti-79782--

10 Nov 2014 - Commento Blog

Non e' così determinante il colore ma credo che bianco o grigio farebbe esaltare i coco

commenti-79726--

10 Nov 2014 - Commento Blog

Se vivono all'interno si può tentare di farli riprodurre inserendo il nido x cocorite ma assicurarsi che entrambi abbiano almeno + di un anno di vita

commenti-79725--

10 Nov 2014 - Commento Blog

Io non sarei tanto convinto di cambiare il nido semmai pulirlo si per non rischiare che la coco abbandoni il nido quindi perchè rischiare. 

commenti-79724--

10 Nov 2014 - Commento Blog

Se e' un maschio puoi ancora fare un cambio dal negoziante credo non sia un problema... 

commenti-79723--

10 Nov 2014 - Commento Blog

Lavare le verdure ok ma non credo che questo sia il vero motivo della morte di due coco. Credo forse piu un motivo legato a ragioni di una malattia trasmessa dal coco padre al pullo… 

commenti-79722--

09 Nov 2014 - Commento Blog

se hai intenzione di fare riprodurre le coco io lascerei la voliera tutta per loro e acquisterei una gabbia distinta per i 2 roseicollis

commenti-79678--

09 Nov 2014 - Commento Blog

l'affiatamento reciproco tra le  2 coppie è la prima cosa da verificare, e se questo esiste già, non è poi così tragico tenerli vicini in due gabbie distinte, cosi da poter sfruttare l'incitamento a riprodursi di una coppia sull'altra ,soprattutto se una delle 2 coppie dovesse anticipare l'evento riproduttivo.

commenti-79676--

09 Nov 2014 - Commento Blog

non è consigliabile metterli insieme, soprattutto considerando il poco spazio disponibile per potersi ignorare (si tratta di una piccola voliera) e comunque le coco avrebbero la peggio pure essendo in maggioranza...

commenti-79675--

04 Nov 2014 - Commento Blog

mi pare di capire che non c'è un vero legame tra i due coco....nel senso che non si fanno grattini o scambio di cibo tra loro. Intanto hai fatto bene a togliere il nido. Aspetta un mese o più, osserva il comportamento e se scopri gli attegiamenti tipici (grattini sul collo, scambio di cibo, effusioni) allora prova a inserire nuovamente il nido. Non sempre la "coppia" si dimostra davvero ben affiatata a tal punto da decidere un accoppiamento e successiva deposizione. Potresti tentare eventualmente con un repentino aumento del cibo a disposizione poichè in natura i coco sono stimolati a riprodursi in concomitanza di abbondanza di cibo a disposizione.

commenti-79506--

03 Nov 2014 - Commento Blog

50% grigio e 50% cobalto, ma bisogna anche considerare se entrambi sono portatori di qualche fattore che si potrebbe rendere visibile sulla prole.

commenti-79498--

03 Nov 2014 - Cocoblog

addestramento coco

cocoblog-12013--

25 Ott 2014 - Commento Blog

dalla foto a me sembrano giovanissimi età presumibile 6 ,8 mesi, il coco a destra è certamente maschio, l'altro sembrerebbe femmina. Il corteggiamento vero e proprio si evidenzia dallo scambio continuo di cibo tra i loro becchi e dai grattini reciproci nonchè dal canto frequente del maschietto vicino alla cocorita. Probabilmente sono una coppia in una fase iniziale di innamoramento.

commenti-79003--

25 Ott 2014 - Commento Blog

si, confermo si tratta di un esemplare maschio (cera sul naso di colore blu) è un adulto di sicuro 1, 2 anni di vita (cerchio chiaro intorno l'occhio)

commenti-79002--

10 Ott 2014 - Commento Blog

io sul balcone al riparo da pioggia e sole poichè c'è la tettoia.... ora sto tentando una covata con una coppia , due anni fa mi è riuscito di allevare una nidiata di quattro pulli tra aprile e maggio 2012(ora già grandi). Invece quest'anno niente....una coppia con un coco maschio ben disposto , ma la cocorita sempre in disaccordo... Ora ho cambiato il coco per sopraggiunta morte  del maschio

commenti-78447--

10 Ott 2014 - Commento Blog

una mia curiosità ma li allevi all'aperto o in una stanza chiusa?

commenti-78445--

10 Ott 2014 - Cocoblog

Neofertill

cocoblog-11793--