Vita da pappagalli
Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 5496971
Accessi oggi: 927
Torna all'elenco blog cocorite
Forum cocorite

CocoBlog

- Forum dedicato alle cocorite (pappagallini ondulati)

Anteprima messaggio
Chiudi anteprima
Rispondi alla discussione corrente
Il tuo nome:
Testo della risposta

Inserisci nel post risorsa dal sito:  

Inserisci immagine nel post:   (una sola foto JPG, size massima 250kb)

    
18997
cocoblog
Neica
Iscrizione: 09 Ott 2019
Thread aperti:1
Commenti:0
09/10/2019 03:18

Problemi di respirazione

Ciao a tutti.

Scrivo qui perché non so davvero a chi altro appellarmi, percui spero di poter affidarmi all'esperienza acquisita di altri allevatori. Se ho deciso così è perché nella mia zona non ci sono veterinari specializzati.

Il problema che espongo è il seguente: sono già da diversi anni che si sta ripresentando lo stesso problema e questo è il terzo coco che s'ammala della medesima malattia.

I sintomi sono: respirazione affannosa accompagnata da un fischio. Ho trovato in rete un video che sembra proprio riprodurre il suono che emette la mia cocorita --> https://www.youtube.com/watch?v=oINM7gvKwgM

La prima coco, femmina, che ha manifestato questo disturbo ha avuto un peggioramento graduale, partendo con un fischio che accompagnava di tanto in tanto la respirazione, fino a perdere (addirittura) la capacità di volare. La morte è stata inevitabile, poichè la coco aveva grosse difficoltà a respirare ed aveva perso le forze. Pensando si trattasse di acariasi respiratoria, l'ho trattata con Neo Foractil Spray per uccelli, senza riscontrare miglioramenti. Mi viene da escludere che possa trattarsi di acariasi respiratoria in quanto la coco non ha scatti con la testa, come a voler rigettare qualcosa dal becco.

Il secondo coco ( compagno della coco precedente) si è ammalato allo stesso modo accusando questi sintomi molto più tardi dalla morte della compagna (dopo oltre un anno). E' morto soffocato dopo essere caduto dal trespolo.

E adesso il terzo (maschio), che ha iniziato ad emettere da qualche mese questo verso, come un qualcosa che gli si comprime nel petto quando deve sporgersi in basso a raccogliere i semi. Si è ammalato dopo un anno e mezzo dalla morte del secondo coco.

Tutti e 3 hanno in comune che la malattia è graduale e progressiva e sembra coincidere con il periodo autunnale/invernale.

Una particolarità: da quando l'ultimo coco ha iniziato a manifestare questi sintomi, non riesce più ad accoppiarsi con la sua compagna.

I sintomi sono peggiorati con l'abbassamento delle temperature, ma questa rimane una mia osservazione.

 

Chiedo a qualcuno di voi se ha avuto esperienze simili e come bisogna agire per curare, se possibile, questa malattia che sta colpendo i miei coco.

Sono disperata.

Malattie dei pappagallini

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:7574
09/10/2019 09:49

come abbiamo già detto altre volte non siamo veterinari, quindi non possiamo fare diagnosi e dare cure. inoltre non è comunque possibile fare diagnosi guardando delle foto o un video. gli animali devono essere visitati. anche noi se ci ammaliamo andiamo da un medico, non gli mandiamo foto o ci curiamo tramite internet( spero!!). non so di che zona sei, ma ormai ci sono veterinari aviari praticamente ovunque. basta cercare su internet. inoltre, puoi sempre portare una coco morto all'istituto zooprofilattico della tua città per un esame autoptico. (cosa che di solito fa anche il vetrinario per stabilire la malattia). visto che si tratta di soggetti malati, è meglio che non si riproducano comunque, evidentemente è anche una malattia trasmissibile. il neoforactyl è inoltre molto dannoso...basta usarlo male e li avveleni. mi dispiace molto ma l'unico che ti può aiutare è un veterinario, deve stabilire esattamente la malattia o infezione in corso. l'unica cosa che mi viene in mente dalla tua descrizione è che possono essere anche tutti sintomi di un avvelenamento o intossicazione, oltre a essere sintomi di una malattia respiratoria. la causa vera però la deve stabilire solo il veterinario. dove li tieni? in che stanza della casa? usi prodotti chimici?non sapendo inoltre nulla di preciso, il tutto è ancora pùi difficile.

Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato agli agapornis
Forum dedicato agli agapornis