Vita da pappagalli
Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 4926010
Accessi oggi: 1150
Torna all'elenco blog cocorite
Forum cocorite

CocoBlog

- Forum dedicato alle cocorite (pappagallini ondulati)

Anteprima messaggio
Chiudi anteprima
Rispondi alla discussione corrente
Il tuo nome:
Testo della risposta

Inserisci nel post risorsa dal sito:  

Inserisci immagine nel post:   (una sola foto JPG, size massima 250kb)

    
17722
cocoblog
Cipollino
COCO SENIOR
Iscrizione: 31 Ott 2013
Thread aperti:52
Commenti:539
04/05/2018 13:09

tachicardia?

Ciao, ho già scritto a proposito della mia forpus coelestis e a distanza di mesi avrei veramente bisogno di un consiglio. Da quando le è morta la compagnetta presenta degli strani attacchi tipo tachicardia. All'inizio erano lievi e sporadici. Anche ad una visita veterinaria superficiale la pappallina non presentava nulla di strano. L'esame del tampone due mesi fa era negativo e poiché era in "calore" per evitare la ritenzione dell'uovo abbiamo somministrato l'estropil (sempre su suggerimento della veterinaria). Tuttavia si è sempre accoppiata ugualmente senza fare uova e sembrava stare bene. Poi però ci siamo accorti  che queste strane crisi continuavano anche dopo senza il calore. La veterinaria ha visto dalle feci che c'era qualche anomalia: molto acquose e schiumose e le abbiamo somministrato un antifungino contro la candida e un antibiotico. Ha preso anche l'aspirinetta in attesa di fare degli accertamenti più approfonditi. La pappagallina in realtà ha cominciato a stare peggio e le feci sono diventate ancora più brutte. La mia vet attualmente è all'estero e mi sono dovuta rivolgere ad un'altra molto brava ma non specializzata in pappagalli. La candida è quasi scomparsa e risultava la presenza di qualche batterio gram - e le stiamo somministrando un antibiotico specifico. Nelle feci si é riscontrata la presenza di sangue ma non risultavano coccidi. Aspettiamo ancora il referto del tampone per vedere se si rileva la presenza di altri parassiti. Nella parte liquida (urine) invece per fortuna non c'é sangue. Ho sospeso l'aspirinetta. Ieri ed oggi (secondo giorno di antibiotico) le feci mi sembrano meglio. Tuttavia queste crisi sono peggiorate negli ultimi dieci giorni e mi fa veramnte pena. Si blocca completamente  col cuoricino che batte all'impazzata ogni giorno più  a lungo. Una crisi l'ha avuta anche dalla seconda veterinaria che così almeno lo ha visto. E' durata quasi mezz'ora, ieri un'ora! Le vengono soprattutto di mattina. Poi quando smettono torna vivace, scatenata, distrugge la carta, sbriciola rametti, mangia, beve. Alla visita manuale non si sono riscontrate cose particolari nemmeno a distanza durante questo peggioramento. La pappagallina è ben in carne, vie aree libere, piumaggio buono. Presentava un gonfiore e probabilmente dolore sul pancino. E' anche di nuovo in calore e le somministriamo di nuovo l'estropil per evitare uova. Io le metto fragole, lamponi, kiwi, mele, carota mescolati con semini di avena, grano saraceno, segale (semi bio freschi) e apparte quinoa bianca e rossa e miglio. Le ho messo dei rametti di malva e rosmarino, che forse ha cominciato a smangiucchiare, comunque ci gioca. Rami di pioppo ( ma non so se ha qualche proprietà medicinale, le piace particolrmente), betulla. Il salice non è ancora maturo. Ci sentiamo anche con l'altra vet per watzap che mi ha accennato ai "flagellati". Sono difficili da individuare? Se non migliora passiamo alle analisi del sangue e ev una ecografia. La mia paura è che passa troppo tempo fino a quando si trova la causa. Soffre così tanto.

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6671
04/05/2018 19:42

Dopo aver letto tutto la prima domanda che mi è passata per la mente è stata: su quali basi hanno dato farmaci altamente tossici? Si fa prima la coltura delle feci poi in base a quello che esce, si dà il farmaco idoneo. Per la candida hanno fatto la coltura? L'antibiotico in base a cosa? L'aspirinetta perché?  Che tra l'altro provoca emorragia. Mi sembra tanto: ammazzare le mosche con un cannone. I flagellati si vedono al microscopio. Lo so perché allevando tartarughe e mangiando la terra, possono avere questo problema. Esiste comunque un farmaco apposta. Ecografia, dove? Al cuore? Se è malata di cuore non c'è molto che si può fare...

Cipollino
COCO SENIOR
Iscrizione: 31 Ott 2013
Thread aperti:52
Commenti:539
04/05/2018 21:21

Grazie per la tua risposta  l'unica cosa certa è che dall'esame delle fresche erano presenti alcuni filamenti di candida e qualche batterio gram -  oggi stava meglio. Adesso le sto dando solo quello specifico per quelli. Per il resto non saprei cosa fare. Il batticuore ce l'ha da settembre, se fosse un problema batterico non sarebbe già morta? 

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6671
05/05/2018 00:36

Stai dando un farmaco per la candida e uno per i batteri insieme? Gli antibiotici fanno aumentare il rischio di candida per abbattimento del sistema immunitario. Quindi tamponi da una parte e riapri la falla dall'altra parte. Io credo che se fosse veramente batticuore sarebbe già defunta sia che si tratti di cuore o di batteri. Però segui i consigli del tuo veterinario, altrimenti cosa la porti a fare. Inoltre per ogni tipo di esame si fa la coltura proprio per capire se è infezione o meno in base al numero totale di germi rilevati. Se ad esempio nelle feci trovi 3 gram presenti, non è infezione. perché darle un farmaco per il calore? Perché fa le uova o perché le ritiene ? Farne un tot anche senza maschio è normale e fa meno male del farmaco. Sai, più leggo quello che scrivi sulla tua forpus e più mi sembra un animale troppo "bombardato" e sotto pressione. La mia agapornis ha 4 anni, da quando è con me ha sempre fatto a differenza del maschio le feci molli e anche liquide, insomma non diarrea ma nemmeno le classiche feci. Le ho fatte esaminare più volte e non è mai stato riscontrato nulla di anomalo. Ogni tanto le metto una fettina di aglio o del limone nel beverino, ma è inutile. Mangia di tutto...è allegra e fa le sue uova quando va in calore....sono ormai passati 4 anni....e non ha niente di strano. Quindi me la tengo così. Secondo me la tua è sotto troppa pressione emotiva, a volte meno li guardi e meglio stanno. Si può peggiorare la situazione anche per troppo accanimento. e se è malata di cuore (non credo che c'entrano i batteri ) ci vuole un farmaco per il cuore come a noi umani. Se esiste per i cani ci sarà anche quello per uccelli.

Cipollino
COCO SENIOR
Iscrizione: 31 Ott 2013
Thread aperti:52
Commenti:539
06/05/2018 19:21

Infatti non darei mai di farmaci di testa mia. Pensavo di aiutarla con le erbette sta mangiando volentieri la melissa e la maggiorana. Purtroppo non è stress. Ho notato che queste crisi diventano piu forti pertanto si notano quando si gonfia la cloaca, e la settimana scorsa che aveva sicuramente il pancino gonfio e dolorante. Potrebbe essere che un organo ad es il fegato sia infiammato e questo comprime gli altri causando sofferenza. Se un pappagallo sta male ovulare puo essere pericoloso. Non ha mai fatto uova. Adesso  che ha  il  maschietto  si  gonfia sotto  e pulsa.  AGGIORNAMENTO: la seconda veterinaria mi ha confermato che l'esito dell'esame microbiologico rileva la presenza di esterichia coli del tipo gram negativo. Pertanto devo continuare con l'antibiotico corretto in attesa degli altri referti, per poi rifare l'esame. Speriamo non ci sia altro e che questa "tachicardia" sia dovuta a questo batterio e non segno di indebolimento causato da qualche altra patologia. Vi tengo aggiornati... mi chiedevo se oltre al cardo mariano ci sono dei probiotici adatti alla situations. SECONDO AGGIORNAMENTO: resistenza all'antibiotico. Dobbiamo provare con un altro. IIgramI negativi sono resistenti alla maggior parte degli antibioticiala scelta è molto ridotta. Povera piccola meno male che e forte. La veterinaria era sorpresa. Pesa 40, tanto per la sua specie.ha molta forza e anche secondo lei nonnè la causa primaria il batterio. Speriamo l'antibiotico funzioni cosi se dovessero continuare le crisi si possono fare fare gli accertamenti. Lei le ha viste. Oggi stava malissimo. Avevo paura che morisse. Servirebbe un esperto in forpus, ma dove lo trovo?

aol65
MODERATORE
Iscrizione: 08 Dic 2012
Thread aperti:95
Commenti:6671
15/05/2018 19:45

Basta avere un veterinario aviario competente, non serve un esperto in forpus. Inoltre, visto che è capitato anche me, non risolverai molto cambiando antibiotico e il rischio è che si sta indebolendo sempre di più. Io opterei per metodi fitoterapici, aglio (che è un antibiotico naturale) e altri integratori naturali. Gram- e gram+ vengono curati con tantissimi farmaci in commercio  (basta pensare al banalissimo baytril). Inoltre un'infezione si determina facendo la conta dei germi presenti...un batterio non è infezione come già detto.

clo
ADMIN
Brescia
Iscrizione: 02 Ott 2011
Thread aperti:58
Commenti:8362
15/05/2018 21:42

quoto aol65 in tutto quello che ti ha detto. Gli antibiotici uccidono i germi ma non fanno di certo bene neanche al pappagallino.

per questo quando si da, occorre essere assolutamente certi che sia il farmaco giusto(non si può procedere a tentativi )e che l'infezione ci sia veramente(la candida è presente sempre, ma solo quando diventa "tanta" e la si osserva in fase gemmante , è pericolosa e va trattata con antimicotico).

io sono per le cure dolci, fitoterapiche: per i problemi cardiaci ho usato con successo la tisana di biancospino e melissa.unica avvertenza, possono essere cure lunghe(settimane o mesi).

Cipollino
COCO SENIOR
Iscrizione: 31 Ott 2013
Thread aperti:52
Commenti:539
16/05/2018 08:31

grazie clo! proverò anche quello, male non fanno! Posso comunque dirvi che sono stata da veterinari aviari, la prima specializzata in pappagalli e molto conosciuta in tutta l'italia. Il problema è che nessuna delle due sa cosa può essere. Sono molto agitata e questo mi rende difficile essere concisa e chiara. Avete presente quando il pappagallo si impalla, chiude gli occhi e batte la coda? Aggiugete il respiro affannoso, cuore che batte all'impazzata. Fa così da settembre, cioè da quando è morta la compagnetta. Avrei voluto postare un video però non riesco a ridimensionarlo. All'inizio credevamo fosse per depressione. era sempre impallata, gridava e chiamava la compagnetta, mangiava poco e non voleva dormire. Le stavamo accanto, per farle compagnia, non lasciarla sola e poi abbiamo trovato un altro pappagallino. Sono andata fino a Milano per trovarne uno. Ho fatto la quarantena e ho subito fatto fare l'esame delle feci. Lei si è subito ripresa però di tanto in tanto la trovavamo come paralizzata così come ho descritto. Magari e lì che mangia, gioca frenetica e poi di colpo è lì bloccata, come in catalessi. Ho chiamato la veterinaria e ad una visita superificiale non si vede niente. Le ho dato per un periodo anche il Legalon.  Poi nei mesi ci siamo accorti che questi strani attacchi sono diventati più frequenti e più forti. Adesso questa seconda veterinaria mi sembra molto seria, non da gli antibiotici a caso. ha fatto subito l'esame delle feci e poi le ha mandate al laboratorio che ha confermato la presenza evidentemente cospicua di gram negativi. Ha somministrato l'antibiotico specifico,  però al controllo era ancora piena. E' tutto così strano! E' come se in un primo tempo funzionasse poi di colpo il sistema immunitario facesse cilecca. Le feci erano diventate più belle. Va a giornate. Ieri ha avuto un crollo. Adesso proviamo con un secondo antibiotico. Tuttavia il pappagallo non presenta segni di indebolimento. E' grossa, le piume (dove non se le è tirate) sono belle, la pelle rosea, ha la cloaca ancora gonfia ma le mucose sono belle. L'ha ascultata, niente di anomalo a prima vista. Anche secondo la veterinaria pensa che l'infezione batterica potrebbe essere una conseguenza di qualcosa d'altro che la rende piú debole. Lei ha visto come passa di colpo da uno stadio all'altro. Per quello speravo che qualcuno avesse avuto esperienze simili. In ogni i controlli verranno fatti da qualche specialista. Non voglio stressarla ma certe volte sono così forti questi attacchi che credo stia per morire. AGGIORNAMENTO 3: Sta meglio! 

Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato alle calopsite
Forum dedicato agli agapornis
Forum dedicato agli agapornis