Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 4950688
Accessi oggi: 565

Clo , atletica, pappagallini e matematica

clo
ADMIN
Occupazione:  Insegnante di matematica
Interessi:atletica,matematica,cocorite,calopsite,inseparabili
Sito web:www.cocoriti.com
Pagina Facebook
Clo , atletica, pappagallini e matematica

Mi chiamo Claudia,ma per gli amici da sempre Clo:ho 2 grandi passioni, l\'atletica,che pratico da anni tra un infortunio e l\'altro,e quei meravigliosi, intelligenti , leggeri ,veloci e coloratissimi pappagallini comunemente chiamati cocorite, a cui dedico questo sito.Il mio lavoro vero c\'entra poco sia con l\'una che con l\'altra passione, in quanto insegno matematica alle superiori:-)

Visualizza tutti i post
Visualizza solo i post personali
Solo post pubblici
Solo foto
Solo video
Selezione corrente: Archivio completo

08 Dic 2018 - Commento Blog

Il comportamento è strano.

Tienili controllati(cerca di capire se la femmina è in salute, a volte i coco diventano aggressivi se si accorgono che un soggetto-che non sia il loro compagno- è malato) e per prudenza , se devi allontanarti per molto tempo, ti consiglio di mettere il divisorio.  

commenti-116088-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Dic 2018 - Commento Blog

Etá dei soggetti? Da quanto tempo stanno insieme? Sono una coppia di fatto? La gabbia quanto è grande? La becca senza motivo o in presenza di qualcosa da contendersi(cibo, giochi o altro)?

commenti-116086-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Dic 2018 - Commento Blog

Premesso che non siamo veterinari, anche io come aol65, non posso che restare basita da una cura a base di antibiotici data senza effettuare analisi che la giustifichino. il mycostatin ha un suo perchè, gli antibiotici debilitano e predispongono l'insorgenza di infezioni micotiche secondarie, che possono però costituire causa di morte primaria. La paresi della zampina può essere collegata all'ingrossamento- benigno o meno- di qualche organo interno, verosimilmente il fegato. Anche la variazione di colore del piumaggio può essere messa in relazione con il fegato. Considera che antibiotici e antimicotici sono in generale epatotossici, quindi il legalon va al più a tamponarne gli effetti negativi. Se fosse un mio coco, assodata l'assenza di infezioni batteriche e micotiche, mi limiterei a dare del cardo mariano titolato in silimarina(che pare essere in grado di rigenerare le cellule epatiche) , curare l'alimentazione in termini qualitativi e quantitativi, favorire il movimento e quando è stagione, fare dei cicli di bagni di sole.

commenti-116082-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Dic 2018 - Commento Blog

Ciao , dai uno sguardo alla discussione"propoli: marche e dosaggi".

Qui è un doppione e si chiude.

commenti-116081-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Dic 2018 - Commento Blog

complimenti per la tempestiva  corsa dal veterinario, subito dopo aver postato il primo messaggio. 

e' invece curioso che abbia preso un colpo di freddo pur stando sempre al caldo....Sealed

...comunque, l'importante è che stia meglio!

commenti-116079-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Dic 2018 - Commento Blog

Colore della cera delle cocorite

commenti-116078-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Dic 2018 - Commento Blog

ciao, se usi la funzione CERCA con la parola "palestra" ti escono diverse discussioni analoghe...prova a darci un'occhiata!

commenti-116077-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Nov 2018 - Commento Blog

senz'altro , se i pappagaino resta tante ore a casa da solo, è meglio dargli compagnia . Ricordati di far fare la quarantena al nuovo , specialmente se lo prendi in negozio.

 

commenti-115995-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Nov 2018 - Commento Blog

Certo che va preso un compagno!

Non è detto che lo accetti , in quel caso non significherebbe che la tua cocorita vuole stare sola , ma soltanto che non c'è feeling con il nuovo pappagallino: in quel caso basta cambiarlo, fino a trovare una coppia che stia bene insieme(M e F ma anche M e M).

commenti-115969-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

20 Nov 2018 - Commento Blog

ciao, cerca di osservarli per stabilire se i litigi avvengono quando si contendono qualcosa(del cibo, la tua spalla, un'altalena ecc).

in questo caso , rientrerebbe nel normale comportamento di tanti cocoriti.

Meno normale è che arrivino a farsi male, coa inusuale per  i maschi 

 

commenti-115967-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Nov 2018 - Commento Blog

Cocorita apatica con piumaggio arruffato

commenti-115956-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Nov 2018 - Commento Blog

non si dimenticherà che esiste la tua testa, anzi andando avanti il comportamento prenderà una piega sempre maggiore. l'unico consiglio che posso darti è cercare un compromesso: una volta al giorno si, magari sempre nelle stesse circostanze(al risveglio o in un altro momento della giornata ben identificabile e ripetibile). Di più no, devi essere ferma o la situazione ti diventa poi incontrollabile

commenti-115955-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Nov 2018 - Commento Blog

ciao, ha posto un quesito analogo un altro utente in questa discussione. dai uno sguardo alle risposte

commenti-115951-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Nov 2018 - Commento Blog

ciao,

i maschietti giovani e in salute sono sempre "in calore", spesso si corteggiano tra di loro e in mancanza di una compagna molti fanno da soli , come il tuo Rico.

Non capisco in che  senso "lo calciava", forse  volevi dire "lo cacciava"(gli dava la caccia, lo rincorreva)?

I cocoriti sono di natura insistenti , questo spiega le avance di Rico a Smokey, che magari ha solo fatto l'errore di mostrare disponibilità alla prima fase di corteggiamento (becco contro becco, alzatina di piume sopra la nuca , movimento ritmico di collo e testa e pupilla rimpicciolita): Rico si è pertanto sentito autorizzato ad andare oltre, ma il rapporto tra maschi ha proprio questo limite.....nessuno dei due vuole fare la parte della femmina{#emotions_dlg.lol}

L'ambiente è abbastanza ampio, non dovrebbero esserci problemi. tienili comunque sorvegliati.

 

commenti-115928-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Nov 2018 - Commento Blog

ciao ,

situazione? 

commenti-115927-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Nov 2018 - Commento Blog

il vomito può essere causato dalla candida o da altri miceti, che di solito insorgono per un abbassamento delle difese immunitarie(imputabile a malattia, infezione o stress), quindi da quanto descrivi  potrebbe essere questo il motivo, che spiegherebbe anche perchè il maschio non si è ammalato.

 

Se i sintomi sono insorti contestualmente alla somministrazione del grit, difficile non sospettare della coincidenza.

 

Le feci come sono? ci metti una foto?

commenti-115891-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Nov 2018 - Commento Blog

i germogli puoi dargli anche appena spunta la radichetta dal seme. io mi sono predisposta un vaso con centocchio , tarassaco e plantago , per averlo bio e km 0Wink

commenti-115887-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Nov 2018 - Commento Blog

se togli i pulli e allontani la femmina per pulire il nido, tanto vale che lo cambi.

Io non ho mai avuto problemi in questo genere di trasferimenti e interferenze, ma non escludo che qualche femmina potrebbe non gradire e lasciarti i pulli da finire di svezzare. Per questo, più sono grandi, meglio è.

commenti-115886-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Nov 2018 - Commento Blog

quoto aol65.

detto questo , tuttavia, sei sicuro che i farmaci li ingerisca correttamente e non li sputi/vomiti fuori?

Se avesse la candida, il mycostatin di solito funziona bene. Esistono però altri ceppi micotici per i quali è acqua fresca: per questo è indispensabile identificare l'esatto agente patogeno con un esame ben fatto.

commenti-115885-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

07 Nov 2018 - Commento Blog

Mi dispiaceCry

 

commenti-115856-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Nov 2018 - Commento Blog

maschio.

per inserire le foto, occorre ridimensionarle

 

commenti-115848-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Nov 2018 - Commento Blog

maschio.

guarda questo post , questo e quest'altro, per un corretto uso del blogWink

commenti-115846-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Nov 2018 - Commento Blog

fatti dire dal tuo veterinario per quale motivo ti ha prescritto l'antibiotico, se ha rilevato batteri che non dovevano esserci in un esame delle feci o altro. 

L'antibiotico non si da a scopo preventivo

Gli antibiotici e i pappagallini

commenti-115841-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Nov 2018 - Commento Blog

Stupendo il tuo NINNI.Embarassed

purtroppo, molti soggetti soli sviluppano nel tempo dei comportamenti anomali come quello che descrivi. non è detto che prendendogli una compagna le cose cambino...potrebbero, ma potrebbero anche peggiorare. 

Togliendogli i suoi giochi preferiti rischi di farlo soffrire, pertanto mi sento di sconsigliarti di farlo.

Piuttosto, se osservi che ci passa davvero troppo tempo, potresti cercare di distrarlo, proponendogli un diversivo.

commenti-115838-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Nov 2018 - Commento Blog

Per i problemi respiratori , l'antibiotico può essere veicolato anche tramite aerosol, che forse è la forma preferibile, anche tenendo presente che un pappagallino malato tende a nutrirsi di meno.

Cerca tuttavia di stimolarla a mangiare(anche la spiga) perchè spesso la morte sopraggiunge per il digiuno e non per la malattia principale.

commenti-115807-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Nov 2018 - Commento Blog

Con un maschio che le piaccia.

I pulli saranno senz'altro stupendi.

commenti-115806-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Nov 2018 - Commento Blog

Ciao,

Il nuovo maschio dovrebbe prima fare la quarantena, al termine della quale potrai metterlo in una gabbia adiacente a quella della tua coppia per osservarne il comportamento.

In base a questo deciderai il da farsi, a volte due maschi e una femmina formano quello che io chiamo "il tris" (lei, lui e l'amico di famiglia) con il primo il maschio che si divide tra la sua bella e l'amicizia con l'altro maschietto.è una situazione molto bella, anche da osservare.

Se questo non si verifica tuttavia, servirá un quarto pappagallino per tenere compagnia a chi dei tre resterá spaiato.

commenti-115805-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Nov 2018 - Commento Blog

ciao, lo scambio di cibo è un segno di amore/affetto/amicizia , che può verificarsi anche tra soggetti adulti di specie diverse

commenti-115804-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

01 Nov 2018 - Commento Blog

Hai avuto pulli serie blu?

commenti-115791-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

01 Nov 2018 - Commento Blog

Dipende: non è detto che tutte le possibili combinazioni genetiche si siano manifestate nella scorsa covata.

Quanti pulli hai avuto?di che mutazioni? Come sono i genitori?

commenti-115789-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

31 Ott 2018 - Commento Blog

ciao , può succedere.

ricresceranno

commenti-115785-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

31 Ott 2018 - Foto pubblica

photo-5793-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Ott 2018 - Commento Blog

ti lascio la scheda dei "rimedi dolci" , che tuttavia non sostituisce la visita e la prescrizione di un veterinario.

Per il dosaggio degli oli essenziali , puoi ispirarti a qualche ricetta già testata con successo in questo articolo

Rimedi fitoterapici per le patologie respiratorie

commenti-115783-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Ott 2018 - Commento Blog

Ciao,

la qualità del video non è ottima, tuttavia sembra che abbia un problema respiratorio.

Probabilmente necessita di qualche farmaco via aerosol, che solo un veterinario dopo accurata visita , può prescriverti.

Nell'attesa, se hai il diffusore di propoli in casa , puoi farle respirare un po di quello.

commenti-115772-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Ott 2018 - Commento Blog

ciao, 

puoi provare a diminuire le ore e la quantità di luce, il che si traduce - in pratica- lasciarli ai ritmi naturali (senza lampadine accese durante il giorno, ma con la luce naturale che entra dalle finestre).

Considera però che per i maschietti il corteggiamento è routine, lo fanno anche tra di loro in mancanza di una femmina, e sono per definizione insistenti fino allo sfinimento{#emotions_dlg.lol}

In alternativa, fai uscire più spesso JD , in modo che sfoghi la sua vitalità con il volo , mentre la compagna "prende fiato"

commenti-115771-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Ott 2018 - Commento Blog

anche per me è femmina e non albina

commenti-115766-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Ott 2018 - Commento Blog

mi dispiace. 

 

commenti-115761-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Ott 2018 - Commento Blog

le feci nere possono indicare sanguinamento nel tratto digestivo (alto, sangue digerito) oppure insufficiente nutrizione.

tienilo al caldo(sotto la lampada o in un nido in cui avrai posizionato dei barattoli di acqua tiepida o una borsa dell'acqua calda) controllando che la temperatura nell'ambiente sia 27-30 gradi.

Se non mangia e beve il rischio che muoia è alto, portalo con urgenza da un bravo veterinario aviario

 

commenti-115757-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Ott 2018 - Commento Blog

controlla il fegato. le feci come sono?

commenti-115747-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Ott 2018 - Commento Blog

cosa diceva, Frida?

commenti-115746-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Ott 2018 - Commento Blog

ciao, 

le nostre cocorite hanno un carattere complesso. 

Per esperienza , le beccate forti(simili a veri e propri morsi) vogliono indicare disappunto, quindi qualcosa non sta bene al tuo pappagallo.....a te scoprire cosa.....a volte - banalmente - è il tipo di cibo che offri(si aspettano panico, arriva la miscela e si arrabbiano), altre volte possono essere infastiditi che dalle tue mani mangi anche l'altro....ma possono esserci 100 altre cause.

Allo stesso modo il primo coco può aver cambiato carattere dopo la scomparsa della femmina che lui non sa giustificare e della quale magari in qualche modo ti reputa responsabile , aumentando la diffidenza verso di te...oppure potrebbe solo essere influenzato dalla nuova femmina più paurosa.

Ci tengo a precisare che le mie sono solo ipotesi , basate anche un po a quanto ho avuto modo di osservare di persona tra i miei.

non stancarti di osservarli e pian piano li capirai sempre di più: e sarà un'esperienza meravigliosa!

commenti-115738-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Ott 2018 - Commento Blog

8 mesi??? non avrebbero dovuto proprio avere il nido!

commenti-115720-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Ott 2018 - Commento Blog

i posatoi in legno si possono grattare con una lama, in modo da rimuovere meccanicamente lo strato incrostato di feci.

Puoi anche sanificarli passandoli sopra una fiamma, ovviamente un tempo non troppo lungo (non devono annerirsi ne tanto meno prendere fuoco)

commenti-115717-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Ott 2018 - Commento Blog

questa mi mancava... ho visto coco, "mogli" dello stesso maschio, covare nello stesso nido a sviluppo orizzontale , ma che era stato separato internamente e al quale era stato praticato un secondo foro di accesso. 

Facci sapere come va, se possibile documentando fotograficamente l'esperienza.

Detto questo suggerisco massima prudenza perchè se venissero "alle zampe" in un luogo ristretto come un nido, non sarebbe di certo una bella faccenda....

commenti-115716-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Ott 2018 - Commento Blog

mi sembra una buona soluzione. prova così facendo in modo di mettere nell'anticamera qualcosa che la spinga ad entrarvi( semi, spighe di panico...)

commenti-115715-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

20 Ott 2018 - Commento Blog

Ciao.potrebbe aver vomitato.

Controlla bene le pareti e il fondo della gabbia , potresti trovare residui di cibo accorpato.

 

commenti-115707-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Ott 2018 - Commento Blog

Ciao, 

In un ambiente ampio come una stanza le possibilitá che convivano tranquillamente sono superiori al 95%.

L'importante è che non vi siano motivi di contenzioso per le femmine, vale a dire scatole o cassetti o altri anfratti dove possano cercare di infilarsi quando saranno in balia della tempesta ormonale.

Solo in questi casi possono farsi molto male, proprio perchè trovandosi in luoghi ristretti, non hanno la possibilitá di fuggire.

Attrezza la stanza solo con tronchi d'albero (almeno un paio) e la loro gabbia appoggiata su un tavolo o un piedistallo.

Nel caso vi fossero situazioni(rare) di forte antipatia a pelle(che può indurre i pappagallini a rincorrersi con il solo scopo di ferirsi) te ne accorgerai subito.

Facci sapere come va, tenendo aggiornato questo thread😄

commenti-115687-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Ott 2018 - Commento Blog

i volatili hanno un sistema respiratorio tale che sono molto sensibili ai veleni inalati. il fatto che un uccello trattato per anni con una sostanza non muoia o non manifesti problemi non significa che la sostanza faccia bene: anche tra gli uomini, non tutti quelli che fumano si ammalano di cancro ai polmoni ma per molte persone il fumo è la causa di questa malattia.

Sulle stesse istruzioni del neoforactill ci sono parole che confermano che non si tratta di un prodotto salutare.....

E  scabbia?

commenti-115679-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Ott 2018 - Commento Blog

oltre alle penne arruffate, il comportamento com'è? mettici una foto

commenti-115678-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Ott 2018 - Commento Blog

ciao,

hai visto questo video? l'avventura di quel signore iniziò proprio così.

è possibile che se apri un varco in voliera(dal quale il compagno non possa uscire) lei rientri.

facci sapere

commenti-115677-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

aggiornamenti?

commenti-115647-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

bene! tienici informati, magari continuando il post precedente!!!

se vuoi spostare li questo post, qui chiudiamo

commenti-115646-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

mi sembra la continuazione di questo post che hai già aperto. qui si chiude

commenti-115645-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

ciao, sono felice che Picchio abbia trovato una famiglia come voi, in grado di comprenderlo ed amarlo.

Per quanto riguarda le uscite all'aperto, evitale, i rischi sono superiori ai benefici.

Se è libero in casa, portagli da fuori erbe , fiori e spighe di campo quando sarà stagione, sarà sufficiente.

Se ti va, aggiornaci periodicamente in questo post sulla sua vita:)

commenti-115643-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

le feci molli possono avere diverse cause, un parere a distanza è sempre da prendere con beneficio d'inventario.

La muta , per quanto ne so, può dare affaticamento, apatia, malessere generale, ma non ha effetto diretto sulle feci.

Quando imbrattano la cloaca , sono da controllare per escludere o confermare causa batterica.

commenti-115642-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Ott 2018 - Commento Blog

Salve, dipende dal tipo di verso. Riesci a fare un video ?

commenti-115641-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Ott 2018 - Commento Blog

se hanno il piumino e la temperatura in casa è superiore ai 20 gradi la camera calda non serve.

Ti invito tuttavia a consultare vecchie discussioni e articoli, perchè l'impegno di avere un coco allevato a mano è piuttosto gravoso e dura 10 anni (vita media di un pappagallino).

Due è senz'altro meglio di uno, ma il secondo potresti prenderlo verso i 40-45 giorni , dopo che  è stato svezzato naturalmente: in presenza di adeguata dedizione, i risultati sono sovrapponibili.

commenti-115600-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Ott 2018 - Commento Blog

ciao, 

è fondamentale che acquisti subito della miscela specifica per cocorite, reperibile in molti supermercati o in un qualsiasi negozio per animali.

Da quanto descrivi potrebbe essere un soggetto allevato a mano, hai fatto bene a tenerlo con te , perchè le possibilità di sopravvivenza all'esterno sono limitate.

Puoi prendere anche una gabbia piccola se pensi di lasciarlo libero(consigliabile): si abituerà ad andare nella  sua gabbietta solo per mangiare e dormire.

Ci metti una foto? Se lo porti dal veterinario, stai attenta che non ti prescriva antibiotici in "via preventiva".... cioè in assenza di analisi specifiche che ne giustifichino l'uso(purtroppo molti veterinari lo fanno.....)

commenti-115598-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

09 Ott 2018 - Commento Blog

dipende dall'agente infettivo.....ovviamente se ti becchi l'influenza aviaria i coco non li devi avvicinare neanche con la mascherina

commenti-115590-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Ott 2018 - Commento Blog

la muta può dare forte malessere. in attesa di far fare un'analisi più approfondita delle feci come ti a suggerito aol65, prova a supportarlo con cibi adatti per muta (albume d'uovo sodo, polline, broccoli per citarne alcuni)

commenti-115571-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Ott 2018 - Commento Blog

è normale. 

se vuoi bene al tuo coco, lascia che stia in compagnia del suo simile. Falli uscire entrambi, con il tempo magari il non allevato a mano - copiando l'altro- ti si avvicinerà senza troppa paura

commenti-115570-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

metti una foto per capire se si tratta i diarrea o poliuria.

commenti-115508-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

...ok...dalla foto sembrava di si.....

commenti-115507-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

Ha le fascette alle ali?

commenti-115501-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

A giudicare dallo stato visivo del becco, penso che non vi sia necessità di continuare con l'olio.

Chi ti ha consigliato l'applicazione?

commenti-115500-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

Buongiorno a te.

Dalla foto non si apprezza scabbia sulla cera o sul becco.

L'olio tende a far spiumare la zona perioculare.

Non si capisce cosa sia quella macchia più chiara vicino all'occhio: hai provato a toccarla per vedere se si stacca?

commenti-115498-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

Ti stanno conoscendo.

Il rapporto con i cocoriti-a meno di rari colpi di fulmine- si costruisce in molti mesi e si consolida negli anni.

Argomento affrontato diverse volte ;)

 

commenti-115494-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Ott 2018 - Commento Blog

Sono d'accordo con Frida,il rapporto si costruisce nei mesi e diventa migliore negli anni.

La tua cocorita non può stare in gabbia, tienila con te almeno 7 -8 ore al giorno( sulla spalla ma anche libera nella stanza dove stai leggendo o lavorando), e non chiuderla mai in gabbia controvoglia, o accumulerai punti in negativo , duri poi da recuperare,nel suo "conto fiduciario".

Ci puoi mettere una foto da dietro o di profilo ?

Chi te l'ha venduta dove la teneva?

 

commenti-115493-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Ott 2018 - Commento Blog

Ciao e benvenuta, 

non è ben chiaro se la tua pappagallina è allevata a mano.

Se si , non dovrebbe affatto temerti e assolutamente non va tenuta in gabbia, motivo per il quale - è ipotizzabile- che ti becchi con forza e ti eviti.

Un pappagallino allevato a mano va tenuto libero tutto il giorno, e deve stare necessariamenrte in compagnia(anche la nostra e non necessariamente di un altro suo simele, anche se è vivamente consigliato).Al più puoi abituarlo a andare a passare la notte nella sua gabbietta, per motivi anche di sicurezza.

commenti-115487-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Set 2018 - Commento Blog

Cocorita apatica con piumaggio arruffato

commenti-115465-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Set 2018 - Commento Blog

non è un bel sintomo. le feci come sono? metti una foto

commenti-115464-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Set 2018 - Commento Blog

se ne parla qui

commenti-115463-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Set 2018 - Commento Blog

oppure puoi iniziare con 3-4 minuti di sole diretto al giorno- se non c'è troppa escursione termica e il sole non scotta- che aumenterai di 1' ogni due giorni fino ad arrivare a un massimo di 15-18' . In questa stagione , va bene il sole delle ore centrali, tra le 11 e le 14 . In questo modo sintetizzano vitamina D. Se li lasci di più, come ti ha detto aol65, è necessaria una zona d'ombra, a me piace farla con una stuoia in legno.

commenti-115424-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Set 2018 - Commento Blog

Ciao Francesca,benvenuta.

La femmina è proprio giovanissima, direi di non pensare al nido almeno fino alla prossima primavera.

Ogni coco ha un proprio carattere e grado di diffidenza: i risultati in molto casi sono appena apprezzabili e avvengono in periodi di tempo anche piuttosto lunghi: oltre al carattere del singolo pappagallino, conta la quantità di tempo che ci dedichiamo a loro .

Sui giochini cos come sui cibi sono diffidenti di natura.

 

commenti-115423-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Set 2018 - Commento Blog

ciao, quando escono dal nido di solito se ne occupa il padre.

Un mio amico, sistemava delle campanelle cave sul fondo della gabbia, dove i novelli andavano a dormire i primi tempi, ma puoi anche rimetterlo nel nido.

ovviamente dovrai valutare una nuova sistemazione ...la gabbia "decente" per 4, non lo è senz'altro per 12!!!

commenti-115422-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Set 2018 - Commento Blog

Anche secondo me, in entrambi i casi,la femmina non manifesta nè fisicamente(la cera è celeste, quasi bianca) nè con il comportamento(ha visto il nido e "si è solo affacciata"....di solito , se sono interessate,ci si fiondano dentro prima che tu abbia finito di fissarlo alla gabbia😅) il desiderio di riprodursi.

Dalla prima coppia , aspettati tutta serie verde.Se cosi non fosse, significherá che il maschio è portatore di blu.

commenti-115264-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

17 Set 2018 - Commento Blog

Mi dispiace per il tuo piccolino😢

commenti-115262-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

se non si staccano, allora non sono croste. starei tranquilla per il momento

commenti-115247-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

in attesa del video , ti dico che dopo mangiato i pappagallini si mettono comodi su un'altalena o un posatoio e scricchiolano il becco come se stessero rimasticando.

è segno di benessere e rilassamento.

commenti-115246-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

la gabbia che dimensioni ha?

commenti-115245-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

puoi dedicarti ogni giorno un pò all'uno e un pò all'altra singolarmente. e poi in coppia

commenti-115244-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

Dalla foto non sembra avere problemi.tienilo comunque controllato.se gli gratti delicatamente con l' unghia la zampetta, le desquamazioni si staccano? 

la diagnosi di scabbia si può fare solo con l 'esame al microscopio delle crosticine.

 

commenti-115227-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

A due mesi un coco allevato a mano è poco "di più" di un coco preso a 40 giorni dal nido già svezzato e fatto abituare a noi: è pertanto probabile che , trovandosi con la sorellina, tenda a preferire la sua compagnia alla tua.

A meno che la tua vita non scorra tutto il giorno dentro casa, ti consiglio di continuare sulla strada che avevi intrapreso: tenerle insieme in modo che si facciano compsgnia, e dedicarti a loro in modo che con il tempo(un paio di anni) diventerete uno splendido tris.loro ti riconoscersnno come riferimento, non avranno paura di te e ti cercheranno, ma quando non ci sarai, non soffriranno(troppo).

In questo tempo riuscirai a capire anche il loro carattere.alcune coco sono terribilmente permalose, altre meno.

Il rapporto con un pappagallino è qualcosa che si guadagna e costruisce sul lungo periodo.

se invece invece si desidera la mascotte da coccolare, meglio orientarsi su un cane o un gatto.

commenti-115226-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

Ciao, 

La tua ipotesi è plausibile.

Prova a mettere il divisorio e vedi se i due si cercano attraverso le sbarre.opterei per un maschio più giovane.

commenti-115225-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Set 2018 - Commento Blog

Una mia femmina allevata a mano si è riprodotta con un maschio non allevato a mano, quindi direi proprio che non è vero....

commenti-115224-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Set 2018 - Commento Blog

Quoto Giangi.lo sviluppo in verticale conta poco. i pappagallini volano in orizzontale e si posizionano nei punti più alti.

lo spazio utile devi valutarlo sulla base. 40x 70 è circa una gabbia da cova, due coppie al massimo

commenti-115213-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Set 2018 - Commento Blog

la 2 (e penso anche la 1 )è una spighe di plantago maior, commestibile e fa anche bene. Si può dare più acerba(verde come nella foto 2 ) o matura(ambrata come nella foto 1).Per essere sicuro che anche la 1 sia quella , cerca immagini di plantago maior su internet e confronta le foglie del cespuglietto a cui appartiene la spiga.

la 4 è avena, strano trovarla in questo periodo. commestibile e in genere molto gradita

la 6 potrebbe essere gramigna(Cynodon dactylon), anche qui, cerca su internet e confronta prima di somministrare.

3-5-7 , dalla foto , non le riconosco

commenti-115208-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

12 Set 2018 - Commento Blog

Ciao,

Mi dispiace per la tua piccola.

Da quanto descrivi , aveva un malessere cronico, e non credo che il bagno sia stato la causa diretta della morte, anche se non si può escludere, specialmente se i sintomi sono peggiorati di colpo dopo l'episodio.

I pappagallini debilitati hanno in genere un sistema immunitario più debole, e questo li espone a maggior probabilità di contrarre malattie , anche in forma acuta.

Eviterei di somministrare antibiotici (al suo compagno)in assenza di analisi che ne giustifichino l'utilizzo.

commenti-115169-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

12 Set 2018 - Commento Blog

Ciao,

il comportamento che il tuo pappagallino adotta mentre mangia i semini o si toeletta velocemente, sembra essere di nervosismo, e ciò può essere legato al fatto di essere osservato, come ti ha detto Aol65.

Per lo sbattito di ali, quoto Sara94!

commenti-115168-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Set 2018 - Commento Blog

Il nido non è una buona soluzione, in quanto ha funzioni specifiche legate alla riproduzione con le quali è bene non interferire.

Anche io suggerisco di tenerlo in una stanza dove il buio non è mai completo e si fa in maniera graduale.

In inverno, quando le giornate sono corte , puoi creare questa gradualità usando appunto dei panni che creano penombra nella gabbia.

commenti-115133-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Set 2018 - Commento Blog

Anche secondo me, si tratta di un problema degli organi interni, in prevalenza epatico.

Suggerisco cardo mariano, razione quotidiana severamente controllata, volo libero.

Come di consueto, tuttavia, i suggerimenti dati su questo blog non vogliono in alcun caso sostituire il parere del veterinario.

commenti-115132-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Set 2018 - Commento Blog

Ci metti una foto delle feci? 

Occorre capire il livello di gravità della poliuria.

In genere si recupera con l'alimentazione severamente controllata sia in termini quantitativi che qualitativi, l'introduzione o l'aumento del tempo del volo libero oltre a rimedi firoterapici come cardo Mariano e carciofo.

Guarda questa discussione 

http://www.cocoriti.com/trattamento-fitoterapicoper-fegato-e-reni-l-k.html

commenti-115084-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Set 2018 - Commento Blog

Sono d'accordo con Aol65 sul fatto che è bene non consigliare farmaci, specialmente antibiotici, visti i possibili pesanti effetti collaterali.

Il flagyl è un farmaco utilizzato in aviaria, ma l'uso deve essere razionale e il rapporto rischio/beneficio valutato attentamente, cosa che si può fare solo con analisi in mano.

Anche io ,dalla foto, posso sospettare che vi sia un'infezione, ma più che consigliarti di tenerlo pulito, non posso che invitarti a consultare un veterinario: infatti potrebbe trattarsi di una infezione batterica o micotica e in questo caso i farmaci da usare sarebbero diversi.

Oppure la causa potrebbe essere una banale puntura di insetto o un trauma.

Da quanto tempo è in quello stato?

commenti-115083-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Ago 2018 - Commento Blog

Il pastoncino per i pappagallini

commenti-114875-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Ago 2018 - Commento Blog

Ormai hai messo il nido e sembra che la femmina sia interessata.aspetta 10 giorni, e vediamo che succede. Potrebbero essersi accoppiati senza che tu li abbia visti(a meno che tu non sia stato 24h al gg davanti alla gabbia😏

commenti-114868-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Ago 2018 - Commento Blog

Mi sembra poco opportuno pensare al nido sia perché stanno insieme da soli 20 giorni sia perché da quanto descrivi non mi pare vi sia entusiasmo , soprattutto da parte della femmina.

Comunque, per rispondere alla tua domanda, quando osserverai per almeno due o tre mesi consecutivi comportamenti quotidiani di reciproche effusioni( scambio di cibo , grattini, becchetti)allora potrai provare a dare il nido.

commenti-114866-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Ago 2018 - Commento Blog

Ciao,

Dal video si vede che il maschietto corteggia la femmina e lei da due segnali di disponibilità (gli alza la zampetta e poi inarca il corpo).

Lui non li coglie tuttavia al volo.

Che età hanno? Da quanto tempo stanno insieme?

Vedo che hai già messo il nido: da quanti giorni?

Le dimensioni della gabbia sono inadeguate, a meno che non facciano almeno un'ora al giorno di volo libero. 

commenti-114863-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Ago 2018 - Commento Blog

Ciao, 

Oltre a quanto ti è stato già detto, aggiungo che i pappagallini sono terribilmente abitudinari.Se diventa una routine il cambio serale di stanza, non ne saranno infastiditi.

Ti suggerisco anzi , durante la bella stagione , quando la temperatura è tiepida e il vento assente/debole , di abituarli a fare bagnetti di sole(sole diretto per un tempo che gradualmente passerá dai 4-5' ai 20' max ): tale pratica li aiuterá a sintetizzare vit D prevenendo molte possibili future problematiche.

Per quanto riguarda la notte , coprili con un telo scuro e non daranno fastidio.

Per la posizione in soggiorno, infine, ti suggerisco di posizionarli davanti a una finestra dove non batta il sole diretto, in modo che possano distrarsi guardando fuori.

commenti-114827-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Ago 2018 - Commento Blog

Quanto dice Charliecoco,mi sembra abbastanza in linea con l'articolo presente qui sul sito relativo al grit.

Anche io come Aol65 non ho ben capito la questione dello stomaco che si apre in maniera diversa sull'intestino😲

 

Il grit nella dieta dei pappagallini

commenti-114788-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Ago 2018 - Commento Blog

Difficile consigliare a distanza.Solo tu puoi -con la tua sensibilità- capire se questo atteggiamento esprime piacere o sofferenza.

Di solito è sempre consigliabile prendere un compagno pennuto, ma in alcuni casi di particolare legame tra il coco e l'uomo, questa scelta può rivelarsi controproducente: cerca di capire se la tua pappagallina sta bene, se voi avete tempo adeguato da dedicarle e magari prova- in maniera non definitiva -a proporle un maschietto, pronta a fare marcia indietro nel caso non lo accettasse.

commenti-114766-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg