Vita da pappagalli
Geavet

COCORITI.COM

Portale del pappagallino ondulato

Accessi totali: 7502673
Accessi oggi: 4316

Clo , atletica, pappagallini e matematica

clo
ADMIN
Occupazione:  Insegnante di matematica
Interessi:atletica,matematica,cocorite,calopsite,inseparabili
Sito web:www.cocoriti.com
Pagina Facebook
Clo , atletica, pappagallini e matematica

Mi chiamo Claudia,ma per gli amici da sempre Clo:ho 2 grandi passioni, l\'atletica,che pratico da anni tra un infortunio e l\'altro,e quei meravigliosi, intelligenti , leggeri ,veloci e coloratissimi pappagallini comunemente chiamati cocorite, a cui dedico questo sito.Il mio lavoro vero c\'entra poco sia con l\'una che con l\'altra passione, in quanto insegno matematica alle superiori:-)

Visualizza tutti i post
Visualizza solo i post personali
Solo post pubblici
Solo foto
Solo video
Selezione corrente: Archivio completo

21 Set 2021 - Commento Blog

Maschietto circa 35/40 ggEmbarassed

Colore della cera delle cocorite

commenti-127715-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Set 2021 - Commento Blog

Ho avuto due casi analoghi:

Il primo pappagallino rimase paralizzato per metà corpo(ala e zampa destra) oltre che cieco e con il collo ritorto .

La seconda , invece, restó paralizzata solo con le zampette.

Furono entrambi curati con un farmaco stimolante del sistema nervoso ad uso umano, il primo pappagallino si riprese completamente nel giro di qualche settimana, mentre la seconda no: tuttavia si è abituata a convivere con questa scomoda situazione , e tutt'oggi vive tranquillamente nel gruppo.

Ovviamente dovrai adattare i posatoi, sostituendo quelli cilindrici con "piattaforme" su cui possano adagiarsi con il corpo.

commenti-127714-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Set 2021 - Commento Blog

Che dolcezza!!!Embarassed

Sì direi che sono uccellini di 40/45 giorni

Quello che hai in mano sembra un maschietto.

Se mangiano a sufficienza e si saziano, puoi anche eliminare le imbeccate, ma non di colpo, tieni magari quella serale, a meno che non te la chiedano con insistenza.

Attenta ai pericoli in casa, per il resto, lascia che siano loro a dettare i ritmi dell'apprendimento.

commenti-127700-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

13 Set 2021 - Commento Blog

Ciao, e nella natura dei maschietti corteggiare, così come nella natura delle femminucce essere a volte estremamente lunatiche.

Finché le scaramucce Si limitano a quanto descrivi, non vedo motivo di separarli, anche se potresti farlo per un tempo breve, dell'ordine di un paio d'ore, per verificare se trovandosi da soli Poi si legano di più, quando si trovano di nuovo.

Per il resto divertiti a osservarne i comportamenti, e presto sarai in grado di comprendere anche i possibili motivi del comportamento lunatico della femminuccia

commenti-127663-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Set 2021 - Commento Blog

Ciao, per il sesso , aspettiamo una foto.

Se poi metti anche una foto della gabbia, vediamo se ha dimensioni accettabili.

Mi pare di capire che la cocorita è sola: sarebbe opportuno darle un compagno.

Andare avanti e indietro sul trespolo è indice di insofferenza e malessere, per capire come si sente, è sufficiente immaginare la propria vita dentro uno sgabuzzino con finestra....

commenti-127649-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Set 2021 - Commento Blog

mi dispiace per l'accaduto, ti lascio qui di seguito una delle varie schede che illustra i principali pericoli in casa per i pappagallini.

A mio avviso non avresti mai dovuto far vedere a Celestino la compagna senza vita, sono dell'idea che la morte vada loro nascosta finchè possibile.

I pericoli che corrono i pappagallini

commenti-127592-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Set 2021 - Commento Blog

Ciao, quoto quanto ti ha già detto Scrunchies.

Aggiungo che  il farsi toccare liberamente su tutto il corpo , esprime la totale e completa fiducia che il pappagallino ha di noi, e due mesi sono in genere un tempo troppo breve perchè ciò si verifichi, specialmente in un pappagallino non allevato a mano e/o non nato in casa....tipicamente si parla di alcuni anni di dedizione costante, salvo casi particolari.

Già quando dovessero accettare il grattino, allargando le piumette del capo in segno di assenso, vedrai che sarà una grande gioia.

commenti-127591-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Set 2021 - Commento Blog

Ciao Lia,

adesso è consigliabile non toccare nulla , sia perchè c'è il rischio che il movimento possa rompere le uova o anche solo fermare lo sviluppo embrionale o ancora che la femmina , spaventata, cessi di covarle.

Anche quando si schiuderanno, è preferibile non apportare modifiche, perchè la femmina potrebbe smettere di nutrire i pulli.

Li potrai portare a casa in sicurezza quando il più piccolo avrà almeno 25 giorni

commenti-127590-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Ago 2021 - Commento Blog

Mi dispiace per la tua perdita, conosco bene il dolore che descrivi, purtroppo.

Potrebbe aver mangiato qualcosa di tossico durante la libera uscita?

commenti-127565-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao,

Innanzitutto mi informerei dai tuoi genitori se durante la permanenza del coco da loro sia accaduto qualcosa che possa averlo terrorizzato in questo modo(la gabbietta è caduta, è stato preso in mano, un cane ha abbaiato davanti alla gabbia e qualsiasi altra cosa venga loro in mente).

In secondo luogo, se pensi di tenerlo,ti consiglio di prendergli un compagno, va bene anche un maschietto.

Viceversa, su facebook ci sono numerosi gruppi di "pappagalli persi/ritrovati" che sono in genere molto efficaci ,se non lo hai già fatto, prova a fare una ricerca li.

Evita di tirarlo fuori forzatamente dalla gabbia, permetti invece che sia lui a scegliere di uscire quando si sentirà sicuro, in una stanza precedentemente messa in sicurezza.

Respirare a becco aperto, quando non imputabile a patologie respiratorie, è manifestazione di ansia.

commenti-127551-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao , sono uccellini di oltre 20 gg.

Il ruttino è proprio il segnale che un po' d'aria l'hanno espulsa.

Non farei passare troppe ore tra l'imbeccata serale e quella del mattino, ti consiglio di attenerti agli orari (23/7) perché il rischio di morte improvvisa per crisi ipoglicemica è sempre dietro l'angolo.

Ti consiglio anche di pesare i pulli prima e dopo ciascuna imbeccata e annotarti quanti grammi di pappa mangiano,ma soprattutto tenere monitorato l'incremento ponderale da un giorno all'altro( fa fede il peso del mattino a gozzo vuoto)

Qui a destra , tra i topic in evidenza, c é una TESTIMONIANZA su pulli allevati a mano ,con dati di peso prima e dopo la pappa, a cui puoi fare riferimento.

commenti-127550-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Ago 2021 - Commento Blog

Tra 10 e 20 giorni di vita c' è una differenza abissale estetica e di comportamento

Ci metti una foto per poter stimare l'età e darti consigli mirati?

commenti-127547-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Ago 2021 - Commento Blog

Sembrerebbe proprio un maschiettoEmbarassed

commenti-127541-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao, iniziare a svezzarli dal diecimo giorno è un bell impegno

Se continuano a chiedere cibo è perché non sono sazi.

Puoi provare a dare un po' di pappa e fare uscire l aria via via , con un delicato massaggio del gozzo dal basso verso l altro, in modo che la bolla non resti intrappolata sotto troppo cibo.

Dopo il pasto spesso continuano a pigolare per un po'.

Vanno tenuti al caldo, finché non mettono il piumino

Per il quantitativo , regolati sul gozzo, che deve essere visibilmente pieno rotondo e sodo, senza bolle di aria... indicativamente a quell'età il risultato di raggiunge con 4-5 ml di pappa , della consistenza di uno yogurt.

È strano che si becchino, forse il piccolo cerca cibo dal più grande? Se sono entrambi sazi, il problema non dovrebbe sussistere

commenti-127540-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Ago 2021 - Commento Blog

Mi fa piacere che si siano ambientati.

La prole sarà tutta serie blu.

commenti-127538-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

25 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao, Mi dispiace per la tua piccolina

Purtroppo, dalla sola descrizione, non è possibile risalire alla causa della morte, per conoscere la quale dovresti procedere a fare effettuare un' autopsia.

Vista la giovane età, é forse più probabile che sia morta per qualche causa esterna.

commenti-127537-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

24 Ago 2021 - Commento Blog

Molti Coco papà hanno questo vizietto di tentare di accoppiarsi con i piccoli, anche quando sono ancora pulletti: fai bene in tal caso a separarli.

Per il resto, Confermo il consiglio datoti da Aol65: in penombra, puoi fare l' operazione o facendo sentire a Rita il dito davanti alle zampette(si solito ci salgono) oppure prendendola con tocco molto leggero. 

commenti-127534-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Ago 2021 - Commento Blog

Va bene, osserva il loro comportamento per i prossimi giorni, ti renderai conto se trovano un loro nuovo equilibrio.

 

commenti-127526-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Ago 2021 - Commento Blog

Il problema della deposizione continua, soprattutto in femmine allevate a mano, può portare nel tempo a grave carenza di calcio.

Alcune femmine, mangiano le uova che fanno recuperando parzialmente il calcio perduto, Ma questo fenomeno è importante interromperlo il prima possibile.

Puoi provare prima con le tecniche casalinghe (diminuire dei ore di luce, non esagerare con la disponibilità di cibo, Prova a cercare nel sito "deposizione continua", se ne è parlato varie volte) Ma se il problema persiste in maniera massiccia(3/4 volte l anno per 6/8 uova per volta),potresti aver bisogno di rivolgerti a un veterinario.

Ho notato che le cocorite femmine tendenzialmente non prendono in considerazione partner molto giovani (3/5 mesi), è come se li percepissero come dei marmocchi{#emotions_dlg.lol}

 

Quando il maschio crescerà e lo vedranno come adulto, le cose probabilmente cambieranno.

commenti-127525-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

23 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao, da quanto racconti sembra che i tuoi Coco non abbiano ancora identificato nella gabbia il "porto sicuro":

Mi viene spontaneo chiederti se cibo e acqua si trovano unicamente nella gabbia, o se è disponibile in altri posti nella stanza.

Di solito i pappagallini mangiano al mattino, dopo il risveglio e al crepuscolo.

Se poi la luce cala, si fermano dove si trovano.

Sarebbe sufficiente che imparino questo ritmo per 3/4 gg di seguito per farlo proprio.

Prova e facci sapere!

commenti-127523-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Ago 2021 - Commento Blog

Come ti ha detto Aol65, con le parole chiave "volo libero" o "uscire gabbia" trovi decine di discussioni inerenti la questione.

Ne ho aperta una a caso e c'è ad esempio la risposta alla tua domanda:

https://www.cocoriti.com/come-faccio-a-farli-uscire-dll-gabbia.html

commenti-127517-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Ago 2021 - Commento Blog

Ormai lo hai dato e lo ha gradito.

Coppia isolata con nido e non ti resta che aspettare.

Facci sapere , aggiornando questo post!

commenti-127516-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

22 Ago 2021 - Commento Blog

La riproduzione in colonia comporta sempre dei rischi.

Spesso le altre femmine, anche se non in coppia, sono stimolate dai nidi e vanno a disturbare la femmina in cova.

Confermo e rafforzo il consiglio datoti da Aol65: separa la coppia che vuoi fare riprodurre ,alloggiandola in gabbia da cova .

Riguardo alla frequenza di accoppiamento, spesso lo fanno per puro piacere e non necessariamente perché si vogliono riprodurre.

La volontà riproduttiva della femmina è direttamente proporzionale alla velocità con cui si fionda nel nido appena lo metti a disposizione;)

commenti-127514-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

15 Ago 2021 - Commento Blog

Ciao, la durata è la frequenza del picco è molto variabile e soggettiva.

Resta comunque il fatto che, come ti ha detto Aol65, a tre mesi è un po' presto....sei sicura al 100%dell'etá?

commenti-127505-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Ago 2021 - Commento Blog

Grazie per l'aggiornamento..

Cosa intendi per" trattamento forzato"?Yell

Speriamo abbia trovato la serenità con il nuovo compagno!

commenti-127499-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

09 Ago 2021 - Commento Blog

Anche a me dalla foto sembrano due maschietti.

Tra due maschi può instaurarsi un legame forte come quello tra maschio e femmina, non mancherà occasione di osservarne i comportamenti.

La riproduzione è bella da vedere, ma poi occorre concretamente pensare come sistemare i piccoli, perché darli in blocco a negozi di animali non è una soluzione: vengono acquistati a pochi euro e chi li prende non é ,di solito,  interessato al loro benessere, se qualcuno manifesta qualche problema o resta invenduto, non si fanno certo scrupolo a eliminarlo .

I pappagallini non amano essere presi in mano , decidono loro tempi e modalità di interazione con noi: forse per abituare due bimbi piccoli ad amare gli animali sarebbe stato meglio un cagnolino o dei coniglietti o altri piccoli mammiferi, senz'altro di più facile relazione e minori rischi.

Se invece i bimbi cominciano ad avere 7-10 anni, anche i pappagallini sono adatti: oltre a imparare a prendersene cura , possono osservarne il comportamento, e se lo fanno con costanza e impegno, impareranno molto più che a scuola!

commenti-127495-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

09 Ago 2021 - Commento Blog

Una singola gabbia 80 x50x40 va bene per una coppia in cova.se poi il nido è esterno, meglio, non porta via spazio dentro.

commenti-127494-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Ago 2021 - Commento Blog

Difficile valutare da una singola foto , servirebbe una foto vicino ad altri pappagallini.

Detto questo, anche i Coco hanno una loro taglia senza necessariamente essere maggiorati o meno.

commenti-127469-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Ago 2021 - Commento Blog

I probiotici non sono tutti uguali!

Ceppi diversi di batteri possono avere effetti diversi sull'intestino e sulla salute dei Coco.

Se bevono molto è normale che possano fare solo urina , questo però non garantisce che feci molli siano necessariamente causate da molta assunzione di acqua.ti consiglio anche io almeno un esame delle feci.

Per il sangue , eviterei a meno che non vi sia un malessere conclamato non diversamente attribuibile a qualcosa

 

commenti-127468-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Lug 2021 - Commento Blog

"informazioni" non è un titolo esplicativo.per questa volta te lo cambio io, e ti invito a leggere il regolamento del forum prima di postare nuovamente.

commenti-127456-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

21 Lug 2021 - Commento Blog

Ciao, evita lo spago.usa il tutore in spugna o in alternativa una fasciatura fatta con il tape kinesiologico.

A 30 giorni forse non riuscirai a raddrizzare perfettamente le zampette, ma potrà migliorare quanto basta per essere autonomo 

commenti-127417-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

20 Lug 2021 - Commento Blog

Ciao, mi spiace per il piccolo OscarCry

Riguardo alla domanda che poni, occorre sapere se siete in grado di garantire compagnia costante alla pappagallina, o se invece avete uno stile di vita(lavoro e hobby) che vi tiene tante ore fuori di casa.

Questa riflessione va fatta in prospettiva di alcuni anni .

Comunque, se Crystal non da segni di malessere, non c è assoluta urgenza di prenderle un compagno, opzione tuttavia che io tendo a consigliare sempre.

commenti-127410-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Lug 2021 - Commento Blog

Dipenderà tutto da te.se li ami, ti ameranno.

E con l'esperienza di aver ormai pappagallini anziani, posso dirti che il rapporto che si crea negli anni è qualcosa di meraviglioso e neanche paragonabile al pur bellissimo rapporto che si instaura nei primi 2/3 anni di vita

commenti-127404-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Lug 2021 - Commento Blog

I litigi fra cocorite femmine per il territorio, in questo caso il nido, è molto frequente.

Probabilmente in passato il fatto di avere due coppie affiatate e un numero di nidi abbondante, ha creato le condizioni per una serena convivenza delle due coppie, Ma la femmina single a quanto pare ha un carattere più marcato, e se ti dà problemi adesso che ha 6 mesi è presumibile che in futuro te ne darà ancora di più.

Tienilo presente per la futura gestione dei tuoi pappagallini.

La sicurezza porterebbe a consigliare di separare la coppia in cova, Anche se molti allevatori Con voliere numerose, prediligono covate in colonia, che però sono spesso responsabili di pullli uccisi o genitori feriti.

 

commenti-127403-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Lug 2021 - Commento Blog

Ciao, i miei cocoriti allevati a mano hanno sempre avuto il nido appoggiato su un mobile in una stanza privata.

puoi anche scegliere di mettere il nido nella gabbia e poi lasciare la gabbia aperta in modo che il maschio possa continuare la sua vita normale.

I pulli allevati a mano puoi anche evitare di allevarli a mano tu stessa, impareranno dei genitori a fidarsi di te, è sufficiente abituarli alle mani dai 25/28 giorni, magari dando loro qualche imbeccatina quando staranno per uscire dal nido.

Ricordati sempre che il rapporto con un pappagallino si crea nel tempo, nei mesi e negli anni, il piccolo vantaggio che ottieni con l'allevamento a mano completo, in caso di genitori che già si fidano di noi, non è così evidente.

commenti-127401-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Lug 2021 - Commento Blog

Facci sapere cosa hai deciso e com'è andata!

Buona vacanza:)

commenti-127395-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Lug 2021 - Commento Blog

Credo che nel tuo caso, sia determinante l'età del tuo Pollino.

A 5 anni, se hanno instaurato un rapporto forte e soddisfacente con il loro partner umano, difficilmente accettano altro.

Interessanti le manifestazioni psicosomatiche di disagio del tuo pappagallino.

commenti-127394-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

Metti un video del loro interagire e vediamo  di cosa si tratta 

commenti-127383-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

A 35 giorni raramente sono in grado di mangiare da soli in quantitativo sufficiente, di solito stanno tanto tempo sul cibo nel tentativo di sgusciare i semini, ma ne mangiano ben pochi.

È probabile che la debolezza sia conseguenza della malnutrizione.

Cerca di intervenire al più presto con pappine tiepide e nutrienti.

commenti-127382-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

Se non prevedi di liberarli per almeno un paio d'ore al giorno,più la voliera è spaziosa, meglio staranno.

Gabbie piccole sono adatte solo per pappagallini che vivono liberi in casa e in gabbia vanno solo a dormire.

commenti-127381-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

Mi preoccupa la temperatura che potrebbe crearsi in casa in due o tre giorni in cui resta chiusa.e se la 'acqua malauguratamente evaporasse o finisse ....poveri piccoli!

Per non parlare del cibo: in 3 giorni si accumulano le bucce dei semi già mangiati in superficie e i semi sottostanti non saranno raggiungibili.

Attivati in modo che ogni giorno qualcuno possa andare a casa tua, controllare la temperatura, ventilare e cambiare cibo e acqua.

commenti-127380-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

Colore della cera delle cocorite

commenti-127379-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

Mi sorge spontanea una domanda: ma durante la vacanza, avrete lo stesso tempo che avete a casa da dedicarle?

Perché se la vacanza prevede andare in spiaggia dalle 9 alle 18 ,ad esempio, tanto vale lasciarla a casa.

Io non faccio 1km senza i miei al seguito, intendiamoci, ma le mie "vacanze" sono uguali al tempo lavorativo, in termini di tempo passato con loro.

Se poi vai in un ambiente nuovo, dovrai dedicare un po' di tempo a esplorare gli eventuali pericoli presenti nella stanza, prima di liberarlo.

commenti-127378-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Lug 2021 - Commento Blog

L'ala rotta si presenta diversamente dalle "bolle" che possono insorgere sull'ala e che spesso sono cisti o tumori.

 

Tuttavia, senza foto, è impossibile farsi un'idea.

Cosa ti ha proposto il veterinario?

commenti-127377-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Lug 2021 - Commento Foto

chi offre una spiga tanto golosa , non pu? essere cattiva;)

commentiphoto-12149-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Lug 2021 - Commento Blog

il clima com'è? molti pappagallini sono metereopatici e in presenza di nubi, pioggia, presione bassa o eccessiva umidità sono meno vivaci.

Tienilo controllato, se il disagio si prolunga o se compaiono altri sintomi , la situazione va indagata con maggior cura.

commenti-127336-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Lug 2021 - Commento Blog

ho osservato anche nei miei che da anziani la muta è un po più lenta.

Per le integrazioni del caso, prova a consultare questo post

ps, il titolo per questa volta , te lo modifico io:)

commenti-127335-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Lug 2021 - Commento Blog

aggiungo che per tenere due femmine nella stessa gabbia, questa deve essere molto più grande di quella in cui si terrebbe una coppia affiatata, perchè crescendo le femmine diventano territoriali ed aggressive e non oso pensare a un litigio in quel trasportino!

commenti-127334-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Lug 2021 - Commento Blog

Se è in casa penso che la temperatura non costituisca un problema.

Per "sbalzi" si intende quando si ha la gabbia un casa magari a 26 gradi con aria condizionata e si decide di fare prendere un po' di aria al pappagallino mettendo di punto in bianco la gabbia fuori a 38 gradi...o viceversa.

 

commenti-127301-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Lug 2021 - Commento Blog

Anche io penso che affidarlo a tua madre sia la scelta migliore: avendo già dei pappagallini saprà come accudirlo al meglio e in sicurezza, e soprattutto non vivrà una settimana di solitudine.

commenti-127299-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Lug 2021 - Commento Blog

Novità?

commenti-127295-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

02 Lug 2021 - Commento Blog

Io ti consiglio di evitargli il più possibile gli sbalzi termici.

Poi , che il calore sia mezza cura, è risaputo: in caso di malessere generico la prima azione che si consiglia è proprio mettere il pappagallino al caldo sotto la lampada.

commenti-127294-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Giu 2021 - Commento Blog

Tra i topic in evidenza qui a destra ce n'è uno intitolato "urgente megabatterio", nel quale intervengono due dei migliori veterinari aviari d'Italia, eche ti consiglio di consultare.

si parla anche delle dosi giuste per l'acidificazione dell'acqua e dei farmaci efficaci contro il megabatterio. La nistatina per me è una novità (é il farmaco d'elezione contro la candida, ma é la prima volta che sento che è efficace anche sui mega batteri).

commenti-127288-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Giu 2021 - Commento Blog

Anche a me non piace molto come composizione.

Cerca su internet estratti idroenzimatici, ti escono diversi risultati di diverse case ,tutte valide.

commenti-127261-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Giu 2021 - Commento Blog

I pappagallini sono estremamente abitudinari.

Abituali ad andare nella gabbietta solo per dormire e magari le prime volte associa un rinforzo positivo a quest'azione (un gattino appena sono entrati nella gabbietta piuttosto che una golosità).

Non appena prenderanno il ritmo, quando sarà l'ora di andare a dormire vedrai che ci andranno anche da soli in gabbia senza bisogno che ce li porti.

È solo questione di abituarli ad una routine.

Aggiungo inoltre che pappagallini più giovani hanno un carattere più vivace e sono un po' più ribelli, mentre man mano che avanzano con l' età diventano casalinghi: Pensa che l'anno scorso durante il lockdown tutti i miei pappagallini, ormai anziani, che vivono liberi in una stanza all'interno della quale c'è anche il loro gabbione sempre aperto, passavano interi pomeriggi dentro la gabbia!!

Insomma , rispettavano le ordinanze del periodo{#emotions_dlg.lol}

commenti-127259-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

28 Giu 2021 - Commento Blog

Siccome l'alcool è volatile e tende ad evaporare, potresti mettere in una tazzina le gocce di prodotto la sera prima e al mattino aggiungere l' acqua fresca e pulita. L'alcool non riuscirà ad evaporare al 100%ma un po' senz'altro si, e un altro po' evaporerà durante il giorno. Prodotti erboristici molto validi sono gli estratti idroenzimatici, senza alcool nè glicerina ma solo acqua come solvente.

commenti-127257-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Giu 2021 - Commento Blog

Da quanto mi pare di intendere, il veterinario ha suggerito la terapia antibiotica come profilassi generica, senza alcun esame di supporto, è così?

Inoltre ti propone ivomec ....senza appurare che siano acari?

Perdonami, ma sono contraria a questo modo di procedere.

Primum non nuocere, si dice.

Quindi, in assenza di diagnosi, usa pure gli antibiotici"naturali" e gli immunostimolanti fitoterapici, che alle dose consigliate sai che per lo meno non fanno danno.

Se vuoi aiutare il tuo pappagallino, occorre che che tu lo faccia con cognizione di causa, i farmaci specifici se c è una diagnosi che giustifica il rischio/beneficio, rimedi dolci viceversa.

commenti-127246-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

26 Giu 2021 - Commento Blog

Integro la risposta di Aol65, dicendo che l' uso dell' 'aceto in ornitologia ha percentuali ben precise.

commenti-127245-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Giu 2021 - Commento Blog

Ciao, ho avuto come te un pappagallino che all'età di un anno e mezzo circa ha cominciato a manifestare quei gesti che descrivi.

Naturalmente, allarmatissima , lo portai subito dal veterinario, che diagnosticò vermi in trachea dandomi un farmaco per lui e di profilassi per tutti gli altri

Risultato: due pappagalline sane che hanno fatto la profilassi sono morte per l'assunzione inutile del farmaco, e dall'autopsia nessuna traccia di vermi. Il pappagallino in questione invece è arrivato all'età di 9 anni, sempre con il problema ogni tanto di fare quel gesto col becco come se volesse espellere qualcosa, e come nel tuo caso il problema spesso si risolveva mangiando o bevendo.

Da questa esperienza e dalla superficialità che leggo nei vostri post di molti veterinari, ti consiglio se vuoi di far fare un tampone da almeno due veterinari distinti, per valutare che vi sia uniformità di diagnosi. In alternativa, se il pappagallino non manifesta sintomi di malessere e il disturbo è sporadico, tieni la situazione monitorata ma non fiondarti in azioni che potrebbero peggiorare la situazione.

Come si dice...primum non nocere.

Conosci la causa di morte dell'altra pappagallina?

commenti-127212-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Giu 2021 - Commento Blog

Tumore a 10 mesi?

L'abbattimento che descrivi probabilmente è legato alla debilitazione dell'inutile antibiotico somministrato senza motivo.

Scegliere gli addormentare un uccellino anziché curarlo perché non si é in grado di capire che cosa abbia, mi sembra una scelta abominevole.

ho avuto ,anni addietro ,un pappagallino che in seguito probabilmente a un'infezione o a una collisione (difficile stabilire la causa perché aveva entrambe le cose) è rimasto completamente cieco, paralizzato di tutta la parte destra del corpo e con il collo ritorto all indietro.

La tentazione di addormentarlo sarebbe stata forte vedendolo in quello stato, ma con i giusti farmaci e le giuste cure in poche settimane non solo ha acquistato la vista ma anche la paralisi è sparita anche se è rimasto con la testolina che tendeva un po' a pendere a destra.

È vissuto, bene, altri tre anni dopo questo episodio .

Questo per dirti che il ragionamento "non so come curarlo, quindi lo uccido" è a mio avviso da denuncia penale.

commenti-127211-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Giu 2021 - Commento Blog

Ciao, se dici che hai osservato correlazione tra situazione di stress e respirazione A becco aperto, probabilmente è ansia.

In questo periodo possono respirare A becco aperto anche quando hanno caldo, ma in quel caso allargano spesso anche le ali.

La tua pappagallina è sola?

la presenza di un compagno probabilmente risolverebbe il problema nel caso si trattasse di ansia

commenti-127210-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Mag 2021 - Commento Blog

Che la femmina ha un carattere peperino e un po' dispettoso

commenti-126954-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

14 Mag 2021 - Commento Blog

Aggiornamenti?

commenti-126953-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, le malattie trasmissibili da Coco a uomo sono rare, e nella maggior parte dei casi non riguardano pappagallini nati in cattività.

puoi tenerlo tranquillamente nella tua stanza, coprendolo con un panno per la notte.

commenti-126708-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Apr 2021 - Commento Blog

A parte che ,come ti hanno detto, ogni pullo ha una propria taglia quindi il peso può variare leggermente, tuttavia per avere un'idea del peso in relazione all'età,puoi consultare il topic  in evidenza qui a destra intitolato 

"[TESTIMONIANZA]Pulli allevati a mano"

commenti-126705-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, Certo che è normale!

Per convincerti, Prova a riempire un palloncino di semi, e un altro di pappa, e vedrai da te che la consistenza è decisamente diversa!

commenti-126693-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

13 Apr 2021 - Commento Blog

Dalla foto sembra che manchi solo qualche piumino.

Per il futuro , dalla gabbia deve uscire da sola tramite un posatoio esterno.

Se esce per sua scelta , poi saprà anche come rientrare.

L' importante è che identifichi la gabbia come porto sicuro, luogo dove trovare riparo, cibo e acqua.

Quando avrà acquisito il ritmo, sarai a posto

commenti-126659-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Apr 2021 - Commento Blog

Aggiungo che é probabile che avendoli comprati in negozio scegliendolì con criteri cromatici, potresti aver separato delle coppie già formate.

Per capire il possibile stato d'animo dei tuoi pappagallini, pensa se tu venissi improvvisamente strappato dalla famiglia e dagli amici e ti trovarsi chiuso in una casa insieme a uno sconosciuto.....

Il cambio ambiente e lo stress della cattura completano il quadro

commenti-126649-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

11 Apr 2021 - Commento Blog

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-126648-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

10 Apr 2021 - Commento Blog

Il comportamento della femmina che descrivi evidenzia interesse per la riproduzione, ma il fatto che sia stato stimolato dal cambio ambiente ,mi fa sospettare che la coppia non sia una vera coppia(il che può implicare che le eventuali uova potrebbero essere vuote)

Dai un'occhiata all 'articolo qui sotto....

L'amore coniugale tra pappagallini

commenti-126635-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

08 Apr 2021 - Commento Blog

Creatura....una femminuccia e sembra giovanissima...il becco nero di solito è tipico dei pulli, penso che non abbia più di due mesi di età.. è capace a mangiare?

 

commenti-126628-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

07 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, inserisci un annuncio per l'adozione, specificando la zona, ed assicurati che la persona che l'adotterá abbia altri pappagallini o sia Comunque intenzionato a prendergli un compagno.

Ci metti una foto del piccolino?

Se riesci a capire chi possa averlo abbandonato, puoi sporgere denuncia per maltrattamento animali.

commenti-126624-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Apr 2021 - Commento Blog

Visto che ormai ha già deposto, puoi scegliere se lasciarla covare(se pensi che la femmina non sia troppo provata) o togliere tutto(nido e uova)

Se decidi di lasciarlo, ti consiglio di fare la spetatura (vedi articolo qui sotto)verso il decimo giorno per vedere se l uovo è fecondo ed evitare, in caso negativo, ulteriore stress alla femmina.

La Speratura delle uova

commenti-126612-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, non ci dici quale sia la diagnosi.

Come ti ha detto Aol65 la fisiologica non ha alcun effetto, se non quello di aumentare l umidità relativa nella gabbietta.

Un po' come mettere le vaschette di acqua sul termosifone, per mantenere il giusto grado di umidità ambientale....

commenti-126611-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

05 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, il pullo potrebbe avere dai 30 ai 45 giorni a mio avviso, ma non è normale che voli in maniera incerta, a meno che sia sempre stato tenuto in gabbie piccole e quindi impossibilitato ad esercitarsi .

Se sono liberi di poterlo fare a 32 giorni circa spiccano il primo disastroso voletto ma nel giro di pochi giorni acquistano l'abilità necessaria, soprattutto riferita all'atterraggio, che la cosa più difficile per loro.

Lo stesso dicasi per l'autonomia nel mangiare: ci sono uccellini precocissimi che 32-33 giorni già sgusciano la maggior parte dei semini, o male che vada li ingoiano interi, e altri che impiegano molto più tempo, fino a due mesi per avere completa autonomia.

Stiamo parlando naturalmente di soggetti svezzati dai genitori naturali, per gli allevati a mano i tempi si allungano.

quando un pappagallino viene cambiato di ambiente subisce uno shock che lo porta a rifiutare il cibo, specialmente se passa dal trovarsi in compagnia di molti suoi simili a solo in casa con noi.

però tu riferisci proprio un incapacità a sgusciare i semi anche più teneri come la spiga di panico, e questo in effetti non c'entra con il disorientamento da trasloco

È importante che tu senta la persona da cui l'hai comprato e che faccia presente questo dettaglio:è possibile infatti che venisse ancora nutrito dal padre o dai maschi del gruppo.

Se non riesce a mangiare nel giro di due giorni ti muore, quindi attivati il prima possibile.

commenti-126598-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Apr 2021 - Commento Blog

Senza un primo piano nitido della cera , è difficile a dirsi....

commenti-126587-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

04 Apr 2021 - Commento Blog

Potrebbe essere una femmina?

commenti-126578-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, quando I pappagallini diventano così aggressivi, è perché reputano di aver subito un torto grave, capire qual è è difficile per chi ci vive figuriamoci per persone esterne. A titolo di esempio, ti racconto due episodi analoghi che mi è capitato di vivere con i miei pappagallini

Episodio 1: Clarisse,pappagallina dolcissima, non allevate a mano ma legata a me più di un' allevata a mano, è abituata a dormire nella gabbietta col suo fratellino minore. Purtroppo il piccolino ingoia qualcosa (cosa  non ho mai scoperto!!) E nel giro di una giornata comincia avere sintomi neurologici e diarrea Rosa. Capendo la gravità della situazione (grave intossicazione da metalli pesanti) lo separo da lei per la notte per evitarle la vista della morte nel caso il fratellino non l'avesse superata. Non scorderò mai lo sguardo di Clarisse attraverso le sbarre, quando le do la buonanotte e la lascio da sola senza suo fratello... Si aggrappa alle sbarre e cerca di seguirmi finché può. Il piccolino è morto l'indomani prima dell'arrivo del veterinario, e Clarisse deve aver incolpato me della sparizione di suo fratello. Morale della favola, è diventata nei miei confronti di un'aggressività terribile mi veniva addosso beccandomi a sangue le dita e la pelle, se provavo a calmarla tenendola tra le mani, cosa che fino al giorno prima facevo senza nessun problema, mi strappava la pelle dalle dita, accompagnando il tutto da versi di disperazione.non mi è mai più capitato, per fortuna, di assistere a uno strazio simile, ma era in questo caso più che evidente che lei mi reputasse responsabile della sparizione di suo fratello

Episodio 2: Cali, pappagallina allevata a mano e affezionata al mio papà, al punto di stargli sempre addosso. La scorsa estate a causa di una fatalità lui non si è accorto di averla sulla spalla ed è uscito in balcone. Io mi sono spaventata, gli ho detto che aveva la pappagallina sulla spalla ,lui ha fatto un gesto istintivo con le braccia e lei si è alzata in volo, cercando di tornare subito sulla sua spalla. Una folata di vento, che quel giorno soffiava molto forte da nord ovest, l' ha tuttavia allontanata e in men che non si dica, l'abbiamo persa di vista. Cercata per due giorni disperatamente per le strade del paese e per i parchi, abbiamo tappezzato di annunci tutto il tappezzabile e alla fine una brava persona, proprietario del balcone su cui si è posata a cercare cibo e riparo, ce l'ha riportata. È stata fuori in totale 2 giorni e deve avere passato 48 ore Non facili Dopo i primi due tre giorni in cui si vedeva che aveva bisogno di coccole e affetto, cibo e calore, appena ha ripreso le forze ha individuato in mio padre il responsabile dell'accaduto, e ha cominciato ad aggredirlo rincorrendolo per la casa per beccarlo. Sono serviti circa due mesi affinché lei lo perdonasse, e tornasse ad essere la sua pappagallina affettuosa di sempre.

Morale, lei ha reputato di aver subito un grande torto dalla persona che più amava, vedendo in lui il responsabile delle 48 ore di disagio che aveva dovuto passare. Gliel'ha fatta pagare.

 

Pertanto soltanto tu, pensando a tutti gli episodi che puoi aver passato col tuo pappagallino, puoi individuare la causa di tanta improvvisa aggressività, che potrebbe anche essere, banalmente, una forma di gelosia, magari ti ha visto dare il tuo bambino delle attenzioni di cui pensava di avere l'esclusiva. L'importante è essere consapevoli di avere a che fare con intelligenze tutt'altro che semplici, e di esserini dotati di una complessità di sentimenti, che non mi sentirei di reputare meno della media di quelli umani

commenti-126574-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Alle giuste considerazioni di Aol 65 , aggiungo che dal 1 marzo al 1 aprile è trascorso un mese , se le uova non si sono schiuse o sono vuote o c è stata morte embrionale.

Toglierei tutto(nido e uova)

commenti-126573-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Bene,insisti.

7 mesi :sei all'inizio della tua avventura con loro.

I rapporti si consolidano molto negli anni, l'importante è non fare mosse false che possono vanificare tutto quanto fatto prima (tipo afferrarli nelle mani) 

Considera poi che da giovani sono più giocherelloni e vivaci, crescendo diventano più tranquilli, invecchiando tendono ad accettare di più coccole e grattini da parte nostra....il tutto ovviamente nel limite delle differenze caratteriali.

Se si fanno toeletta stando sul dito, direi che sei già a buon punto.

Puoi continuare ad usare il rafforzo positivo (piccola golosità in premio o complimento sincero) quando fanno qualcosa di particolare a cui vuoi abituarli(tipo venire al richiamo con il loro nome)

commenti-126572-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Apr 2021 - Commento Blog

Ciao, per il sesso inserisci una foto (primo piano nitido scattato con luce naturale)

La reazione immediata che ha avuto la pappagallina all' arrivo del compagno( grattini) , così come il fatto che mangino pacificamente dalla stessa ciotolina,fa pensare che si siano simpatici.

Alle zampette per caso il secondo soggetto porta un anellino?

commenti-126571-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

31 Mar 2021 - Commento Blog

Qui é riportato un caso simile

https://www.cocoriti.com/pappagallino-con-possibile-borsite-sotto-l-ala.html

commenti-126532-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

30 Mar 2021 - Commento Blog

Mi sembrano entrambi nidi per cocorite.

Dovendo scegliere, io opterei per il più grande, che potrà offrire Maggiore spazio in caso di covata numerosa

commenti-126486-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Mar 2021 - Commento Blog

Vivere in libertà e secondo natura è sicuramente l'opzione migliore per qualunque specie vivente.

Tuttavia ogni scelta ha dei pro e dei contro

Tante volte mi è capitato di mettere a dormire i miei piccolini e vederli sereni, con la pancia piena e al calduccio dentro casa quando magari fuori la temperatura toccava lo zero, oppure diluviava:in tutte queste occasioni non ho potuto non pensare alle decine, centinaia migliaia gli uccellini la fuori che stavano affrontando questa situazione magari a pancia vuota e magari senza che ne sarebbero usciti vivi.

Ho sempre concordato con lo slogan"allevare è proteggere", intendendo con allevamento non semplicemente tenere dai soggetti in una gabbietta con acqua e cibo ogni giorno, ma metterli in condizione di avere una vita il più possibile simile a quella che potrebbero avere in natura, con il limite degli spazi (una casa non è una foresta è un gruppo di 10,15 cocorite non sono le migliaia presenti in natura), compensato però dell'agiatezza di Non doversi preoccupare dei predatori, della mancanza di cibo, e dalle intemperie climatiche.

Ovviamente se si adotta un pappagallino per tenerlo in coppia o peggio da solo in una di quelle gabbiette microscopiche che si vedono in giro, è meglio rinunciare, in quel caso non è amore ma maltrattamento.

commenti-126467-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

29 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, i maschietti per DNA tendono a cercare di accoppiarsi o almeno a corteggiare sia la propria compagna, che le altre femmine del gruppo , e in assenza di queste....anche gli altri maschietti!.... Tutto fisiologico, così come é fisiologico che una coppia affiatata possa accoppiarsi anche quotidianamente senza che a ciò segua la deposizione.

Alcune femmine invece si concedono solo in presenza del nido.

l'unica cosa importante è che gli uccellini abbiano adeguato spazio a disposizione, perché una femmina che rifiuta le avance, deve potersì spostare, altrimenti potrebbero nascere delle liti dovute agli spazi piccoli

commenti-126466-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Hai soffiato le bucce che si vengono a creare sopra i semi quando li mangiano?

Se si forma uno strato spesso di bucce, i sottostanti semini non sono più accessibili.

commenti-126340-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, 

Le Coco sporcano come tutti gli esseri viventi.

Di sicuro meno di un cane e non più di una persona, poi la cosa cambia molto a seconda del numero di soggetti.

Un Coco o una coppia di Coco adulti sono una cosa, 4-5 soggetti giovani ed esuberanti che svolazzano in continuazione , ne sono un'altra.

Lo 'sporco' delle Coco sono le bucce dei semini e le piume che con lo sbattito di ali tendono ad andare in giro.

Se sono in gabbia, difficile che tu possa trovare escrementi all'esterno.

Durante il volo libero di un'oretta, in media possono fare ciascuno un paio di cacchine, ma se passi l aspirapolvere ogni giorno, difficilmente le troverai in giro.

Con gabbia di misure adeguate, puoi tenerle fuori quando il clima lo consente.

commenti-126339-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

Erboristeria.

Guarda nella sezione cocofitoterapia, ci sono post dedicati

commenti-126337-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

19 Mar 2021 - Commento Blog

L'esempio di te da piccolo che scartavi i legumi dal minestrone azzeccatissimo: i coco sono proprio così, tendono a mangiare prima i semini che gradiscono di più.

L'altro motivo di selezione sono i semi guasti: l'ideale sarebbe selezionare accuratamente la miscela, scartando a priori i semi marci e poi mettere a disposizione il misto in quantitativo sufficiente per una giornata affinché tutti siano costretti a mangiare le varie tipologie di semi.

Non si tratta di essere severi in questo caso, ma ciò serve a prevenire carenze nutrizionali che possono generarsi mangiando sempre solo un tipo di seme

commenti-126336-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Se non ha sintomi, tienila in casa offrendo fitoterapici per rinforzare il sista immunitario(echinacea ad esempio).

Se era molto legata al Coco defunto, potrebbe risentirne e morire di crepacuore, se invece il legame era meno forte, risentirà meno della mancanza.

Trovarsi improvvisamente sola può essere una fonte di stress, quindi puoi cominciare a valutare la acquisto di un compagno, che dovrà tuttavia fare adeguata quarantena.

Nel frattempo , per farle sentire meno la solitudine, puoi provare a vedere se gradisce la musica.

Accoppiamento cocorite

commenti-126328-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Ti lascio la FAQ di primo soccorso, in attesa di un rapido consulto con il veterinario.

Cocorita apatica con piumaggio arruffato

commenti-126327-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao e benvenuto, Il Coco verde è un giovanissimo maschietto(3-4 mesi) mentre quella serie blu una femminuccia, anche lei giovane , ma più difficile da datare.

Spero che l' attesa per la gabbia sia breve perché quella della foto è un trasportino, non adatto per viverci neanche un giorno.

commenti-126324-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

18 Mar 2021 - Commento Blog

Mi spiace per il piccolo, e mi spiace di non aver visto prima questa discussione, ma in caso di malessere aspecifico, il primo Intervento domestico applicabile da chiunque è il calore(banalmente una lampadina na da 30w accesa sopra una gabbietta infermieristica) , e lasciare un Coco(peraltro malato) in garage, dove di notte la temperatura può avvicinarsi facilmente allo zero, significa aver poco a cuore la sua salute.

Inoltre di solito nei garage non filtra la luce naturale e ci sono le auto, quindi gas di scarico quando arrivano e partono, non è proprio il luogo per alloggiare i pappagallini.

Mi appello pertanto a tutti gli utenti del forum:

se adottate dei pappagallini per tenerli in garage, lasciateli dove stanno: la gabbia affollata e sporca del negozio è di gran lunga meglio!

 

commenti-126323-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

16 Mar 2021 - Commento Blog

Ciao, l'aspetto è compatibile con l'età. Se usi la funzione cerca nel sito con la parola chiave "sviluppo pulli", troverai una discussione che ha questo titolo in cui è presente una foto con le immagini di un pullo a varie età Per avere un'idea del peso, pesalo di mattina prima dell' imbeccata quando ha il gozzo vuoto Stai usando la bilancina di precisione con errore pari a più o meno 1 g?  

commenti-126300-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Mar 2021 - Commento Blog

Nel frattempo, in attesa del tampone, prova a eliminare la nuova miscela e vedi se il problema persiste

commenti-126156-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

06 Mar 2021 - Commento Blog

I cibi cotti si danno una volta ogni 7-10 gg al solo scopo di abituare i pappagallini all 'alimento, che diventa un salvavita in caso di malattia o necessità.

Gli ortaggi si danno di stagione, meglio se bio o raccolti lontano da strade trafficate

Pomodori non sono il massimo, solo molto maturi(parti verdi e acerbe sono tossiche)e in piccole quantità.

Per tutto il resto, con la funzione cerca troverai risposta ad altri dubbi!

 

commenti-126155-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

I semi vanno "soffiati" se no le bucce si accumulano sopra i semi interi e ne impediscono il consumo.

soffiali due volte al giorno e rimboccali quando vedi che il livello scende

Una volta a settimana sostituisci completamente, visto che spesso i Coco scartano i semi guasti o vecchi.

Per il resto, funzione cerca con parola chiave "nido"

commenti-126134-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

Mai vista una cosa simileUndecided

commenti-126133-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

03 Mar 2021 - Commento Blog

Non tutti i pulli hanno la stessa velocità di svezzamento.

Come ti ha detto Aol 65 puoi solo provare a fornire i semini più teneri, tipo spiga di panico e scagliola, e dei cibi teneri, tipo del riso bollito e vedere se riescono a saziarsi.

Per prudenza i primi giorni dai comunque delle imbeccate di supporto, in linea di massima se hanno il gozzo pieno tenderanno a rifiutarle.

commenti-126132-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg

27 Feb 2021 - Commento Blog

A me sembra molto giovane.aspetterei dopo l' estate per dare il nido, sempre che nel frattempo si sia consolidata la relazione di coppia

commenti-126092-http://www.facebook.com/clo.bartoli.77-profilo-clo.jpg